Alleanza via satellite: Rai e Mediaset insieme per i canali liberi, e forse anche a pagamento

parabola1 Alleanza via satellite: Rai e Mediaset insieme per i canali liberi, e forse anche a pagamentoParliamo di digitale terrestre, quindi i se e i forse abbonderanno. Come molti sanno tra non molto (forse) tutte le trasmissioni televisive dovranno passare sul digitale terrestre. Come molti sanno (e questo purtroppo è una certezza), tale segnale non raggiunge allo stesso modo le nostre case, e in alcuni casi non le raggiunge e basta.

Ecco allora la notizia che Rai e Mediaset daranno inizio a un’alleanza formata da partecipazioni uguali al 48% (le briciole spettano all’editore di La7) per la formazione di un gruppo: Tivù srl, che opererà attraverso due marchi: Tivù e Tivù Sat.

Al primo sarà assegnata la promozione del digitale terrestre cosi come lo conosciamo oggi, al secondo invece (ed ecco la vera novità) sarà affidato il compito di portare su TV satellitare tutti i contenuti gratuiti disponibili ad oggi sul digitale terrestre. Questo per riuscire a coprire la mancanza di copertura del segnale. Va chiarito che Tivù Sat costituirà un sistema totalmente separato rispetto a Sky, con un decoder diverso quindi, e che le intenzioni attuali riguardano unicamente i canali in chiaro; d’altra parte però penso che se “la fame vien mangiando” il passo per aggiungere a questa nuova fonte di trasmissione contenuti a pagamento sia veramente breve.

Sky nel frattempo rimane a guardare, in attesa che si formi nella sostanza la nuova struttura per vedere anche se decideranno di toglierle quei canali (Rai1-2-3,Rete4,Canale5,Italia1) che fino ad oggi ha trasmesso senza alcun vincolo (o quasi)

[Via | Corriere.it]

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Author: Paolo Colombo

Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli che circondano il mondo hi-tech ed i servizi che internet offre. Ha una bellissima moglie, un figlio adorabile ed un secondo in cantiere, passa le nottate scrivendo articoli e giocando con i membri del clan EraseR che conosce da ben 15 anni.

Share This Post On

11 Commenti

  1. Era logico che in una maniera o nell’altra si sarebbero adoperati per fare arrivare il segnale nelle zone scoperte.

  2. beh io ad esempio non vedo l’ora che si concretizzi dato che dove andrò ad abitare non c’è nulla eccetto sky

  3. ahahaha…ma checcacchio centra il mio video!

  4. sarebbe proprio il colmo se per vedere un qualsiasi programma tv debba per forza abbonarmi a sky! e magari pagare anche canone…sti ladri..107 euro buttati per vedere programmi stupidi..

  5. e noi che siamo all´estero? dobbiamo sempre pagarne le conseguenze.

  6. sarebbe .propia una grande vergogna .che noi italiani che stiamo in GERMANIA, per vedere i progammi italiani li dovremmo pagare e che stiamo in europa. mentre i TURCHI,non sono nella comunita europea , abbiamo piu canali di noi e non vengono ,cripitati nessun canale. perche si dimenticano sempre di noi per le tv.? Ma ci stiamo solo per il momento delle votzazione , si ricordano dei loro connazionali che stiamo in EUROPA,ho no!!!!!!

  7. Ma voi che siete all’estero, non potete supplire a questa comprensibile lacuna utilizzando lo streaming via web?

  8. io voglio Dire una cosa Solo alla Rai Italiana ea Berllusconi .Ma se noi siamo dentro l europa e paghiammo qui Gia a Bastanza le tassa televisa , cosa centra che noi, non abbiamo Diritto alla TV Italiana grazie Berlusconi allora . Ci sei Dimenticato Pure tu ,cosi a te Riquardono Le votazioone e ci sono Persone che ti danno delle Voti Berlusconi Ci vediamo alle prossime per te ,siamo noi i Negri dell Europa ,Prima cia fatto emigrare. E POI ANCHE CI DI MENTICHI

  9. ho dovuto attivare i miei superpoteri per riuscire a leggere l’ultimo commento.

    a leggere…non a comprenderlo.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Guida al digitale terrestre: quello che dicono e NON dicono a riguardo | myTechnology - [...] la copertura non è totale, è disponibile un’alternativa gratuita e che passa via satellite. TivùSat (o TVsat)che ha il …

Rispondi