Recensione cuffie per cellulari Philips SHO9565BK

Philips SHO9565BK 768x1024 Recensione cuffie per cellulari Philips SHO9565BK

Prezzo: 119.90 €

Sembra paradossale dover parlare di un paio di cuffie, di quelle belle grosse, in abbinamento con i cellulari, ma se ci fate caso ormai la maggioranza dei cellulari sono in realtà anche un ottimo lettore mp3. Va da se quindi che se ti piace ascoltare la musica al cellulare allora è bene farlo con gli strumenti giusti che non ti impediscano poi nel normale utilizzo di quello che è il cellulare  di rispondere alle chiamate in arrivo.

Philips e O’Neill hanno quindi pensato anche a questa fascia di persone, progettando la gamma The Stretch e presentando il primo modello SHO9565BK. La caratteristica principale della gamma The Stretch risiede nella particolare resistenza della fascia elastica fatta con uno speciale polimero di nylon, e nel cavo rivestito che per tanto non è soggetto ai soliti noiosissimi attorcigliamenti degli auricolari classici.

Oltre a questo però come ho detto è una cuffia pensata nell’uso combinato con un cellulare, e quindi lungo il filo trovano posto il microfono e separatamente i controlli del volume.

Il connettore di base è compatibile con HTC, Apple, Blackberry, LG, Motorola, Palm, mentre si può poi aggiungere una connettore per la compatibilità con Samsung e Nokia.

Passiamo alla prova: l’isolamento acustico è piuttosto buono e la dimensione dei padiglioni è ampia, l’orecchio entra al 100% all’interno dell’imbottitura di pelle e questo le rende anche molto comode sul medio periodo, ma intorno alle 2.5  ore di utilizzo continuo comunque incomincio a sentire un p0′ di affaticamento.

L’ascolto della musica con queste cuffie è pregevole ma a mio avviso sono state tarate più per accentuare i bassi piuttosto che i mezzi toni e gli alti; la sensibilità del microfono integrato è buona, ma ho avuto difficoltà a farmi sentire in un’occasione mentre mi trovavo in un posto piuttosto affollato.

Molto consigliate anche nell’utilizzo con i videogames.

Una cosa che non mi è piaciuta è l’esterno del padiglione molto grande ma completamente nero, che da l’impressione di essere spazio vuoto/sprecato, tanto più che non hanno nemmeno indicato con le solite iniziali il Left e il Right, tuttavia  il modello SHO9565BK resta comunque una buona cuffia.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Author: Paolo Colombo

Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli che circondano il mondo hi-tech ed i servizi che internet offre. Ha una bellissima moglie, un figlio adorabile ed un secondo in cantiere, passa le nottate scrivendo articoli e giocando con i membri del clan EraseR che conosce da ben 15 anni.

Share This Post On

2 Commenti

  1. Comode da mettere in borsetta.

  2. Ottima recensione peccato che ti sei sbagliato sul fatto che non hanno scritto Left o Right perchè invece l’hanno scritto…Praticamente dove sta l’arco con scritto Stretch sulla stoffa se tiri la stoffa verso l’alto quindi verso il secondo arco sulla parte iniziale del primo arco quindi dove sta attaccato sia a destra che a sinistra ci sono le scritte Left e Right e devo dire che è una genialata xD io le ho prese al posto delle akg k540 e devo dire che sono molto meglio :) con questo concludo il mio concludo il mio commento consigliando queste cuffie a chi non vuole spendere più di 100 euro e avere una qualità buona e delle cuffie veramente resistenti. Ciao ciao

Rispondi