CONDIVIDI

Xiaomi è forse l’azienda cinese attualmente più dinamica, che oggi ha presentato un nuovo smartphone borderless (il secondo per lei)

Xiaomi Mi Mix 2 è mosso da un processore Snapdragon 835 insieme con 6 GB di RAM e 64 GB di ROM nella versione base mentre come GPU si equipaggia di una Adreno 540.

Per quanto riguarda il display si tratta di un IPS da 5.99″ Full HD caratterizzato dall’ormai classico aspect-ratio in 18:9 che però Xiaomi adotta qui per la prima volta.

La batteria è da 3.400 mAh mentre il comparto foto-video vede un sensore Sony IMX368 da 12 megapixel con apertura f/2.0, stabilizzazione ottica e flash LED dual tone. La fotocamera anteriore è invece da 5 megapixel.

Rispetto al modello precedente qui Xiaomi è riuscita a mantenere una capsula auricolare nella parte alta, mentre è sparito anche qui il jack 3.5 mm.

A livello di ricezione interessante la presenza della banda 20, il che lo rende particolarmente interessante per il nostro mercato.

Per quanto riguarda i prezzi avremo

  • Mi Mix 2 6GB RAM e 64 GB ROM a 422 Euro
  • Mi Mix 2 6GB RAM e 128 GB ROM a 460 Euro
  • Mi Mix 2 6GB RAM e 256 GB ROM a 511 Euro

Successivamente sarà poi commercializzata una versione con scocca interamente in ceramica nella configurazione 6GB / 256GB ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 604 Euro.

Rispondi