Alcuni leak mostrano il prossimo smartwatch a brand Fitbit, di cui sembra evidente un richiamo al compianto Pebble Time 2

Recentemente sono state pubblicate delle immagini inerenti quello che dovrebbe essere il nuovo smartwatch di uno dei brand più richiesti in questo mercato.

Fitbit Versa integrerà il sistema operativo Fitbit OS già visto su Ionic ed avrà l’intento di conquistare le quote di mercato che quest’ultimo non è riuscito a racimolare, come? Design più familiare, un’attenzione particolare al mondo femminile e prezzo.

Sul primo punto sembra abbastanza palese: Fitbit Versa assomiglia davvero molto a Pebble Time e così facendo cercherà di fare breccia nei cuori di chi ancora sente la mancanza di Pebble.

Contemporaneamente grazie ad una serie di personalizzazioni Versa strizzerà l’occhio all’utenza femminile grazie a colorazioni, materiali e a dimensioni leggermente più compatte rispetto ad un Ionic non proprio azzeccato per i polsi esili del gentil sesso.

Infine il prezzo, ovviamente siamo ancora nel campo delle ipotesi ma pare che sarà inferiore a quello di Ionic ma molto probabilmente rimarremo al di sopra dei 200 Euro.

A livello di specifiche sembrano confermati la resistenza all’acqua a 50 metri di profondità, avrà il sensore SpO2 debuttato con Ionic e che permette un miglior monitoraggio del sonno ma mancherà il GPS.

Rispondi