Il 24 maggio arriva in Italia il primo negozio con sede a Milano, ma lo sbarco avrà scala nazionale.

Se c’è un’azienda che gli appassionati di tecnologia hanno imparato ad apprezzare negli ultimi anni è Xiaomi: tanti prodotti da un rapporto qualità/prezzo davvero invidiabile.

Fino ad ora però per acquistare un prodotto Xiaomi bisogna obbligatoriamente sfruttare uno dei tanti store online di importazione cinese, il più famoso dei quali è probabilmente Gearbest.

Dal 24 maggio invece qualcosa cambierà: smartphone, ma anche dispositivi smart e dedicati all’IoT, saranno commercializzati attraverso un nuovo store online italiano al quale si affiancheranno tutte le attività tradizionali di commercializzazione come gli accordi con gli operatori di telefonia per terminare poi con l’apertura degli store fisici.

Il primo di questi aprirà a Milano il 24 maggio, e per partecipare all’evento di inaugurazione sarà necessario seguire la pagina Facebook.

Non mancano però i primi dubbi: l’arrivo ufficiale in Italia significa maggiore ma soprattutto migliore assistenza post vendita ma anche un’innalzamento dei prezzi peraltro già annunciato.

Resta quindi da capire come Xiaomi inizierà le sue attività in Italia e se sarà davvero conveniente acquistare qui piuttosto che continuare ad utilizzare i siti di importazione.

Quel che è certo è che l’apertura degli store fisici aprirà gli occhi delle persone per mostrare la capacità di questa azienda nel produrre un numero davvero impressionante di prodotti che non sempre sono nello specifico legati alla tecnologia.

Rispondi