Il mercato dei dispositivi indossabili non ha ancora visto un prodotto che sia un perfetto compagno per i bambini ma il nuovo smartwatch AKI potrebbe cambiare le cose

La società Naver Labs ha sviluppato AKI, un nuovo smartwatch basato su architettura Cortex A53 e mosso dal processore Exynos 720 a doppio processore e sviluppato da Samsung per contrastare lo Snapdragon 1200 di Qualcomm.

AKI integra un modem LTE che permette le chiamate vocali su rete LTE, un assistente personale denominato CLOVA e Papago, un servizio che aiuta i bambini ad imparare una seconda lingua e può perfino tradurre dei discorsi dall’inglese, coreano, giapponese e cinese.

Ma essendo uno smartwatch pensato per un pubblico estremamente giovane, una delle principali funzioni desiderate dai loro genitori è quella che permette la localizzazione che in questo caso permette anche al bambino di sapere dove si trova.

Tutte queste funzioni vengono mostrate su un display da 1.2″ OLED inserito in una cornice metallica e per finire è certificato IP68 così da non aver alcun problema in piscina, al lago o al mare.

Non si conoscono ancora i dettagli relativi alla commercializzazione di AKI, ma questo potrebbe essere indubbiamente il migliore sulla piazza.

Rispondi