Uno spazio che ultimamente ho un pò trascurato è quello dedicato alle fotocamere digitali, anche per il fatto che comunque ci vuole il suo tempo nel reperire informazioni. D’ora in avanti voglio proporvi le video-guide migliori che trovo in internet relative alle varie reflex e sorelle minori, a meno che non vogliate regalarmi un pò di macchine fotografiche e allora ve le recensirei volentieri io stesso.

Canon EOS 450D

Prezzo: 650 – 699 € (obiettivo escluso)

Iniziamo con la Canon EOS 450D, evoluzione delle precedenti 350D e 400D, questa reflex offre un prezzo competitivo ed una qualità semi-professionale.

  • Sensore CMOS da 12.2 Megapixel
  • Velocità di scatto continuo di 3,5 fps
  • Sistema AF di 9 punti ad area allargata
  • Sistema integrato di pulizia EOS (aaah, non sapete quanto può essere utile!)
  • Display LCD da 3” con modalità Live View
  • Processore DIGIC III
  • Mirino ampio e luminoso
  • Controllo totale dell’immagine
  • Compatta e leggera
  • Compatibile con obiettivi EF/EF-S e flash Speedlite EX

N.B.: vorrei farvi notare, per chi non volesse spendere troppo o comunque per chi si affacciasse per la prima volta al mondo delle reflex, che con circa 490 € (prezzo MediaWorld) vi portate a casa una EOS 350D compresa di obiettivo standard, un modello di tutto rispetto.

La recensione video la trovate dopo il break!

4 Commenti

  1. io come zoom oltre a quello di serie ho un Tamron 55-200.
    Usandolo da un pò mi sono reso conto di una cosa: molto spesso uso quello di serie, perchè al chiuso o cmq in molti ambiti permette di fare le foto senza indietreggiare troppo. Anche negli spazi aperti, anche un 200 a volte è insufficiente. Ad esempio, al lago nel fotografare barche ecc. a volte avrei voluto fare dei primi piani ma mi era impossibile, stessa cosa in montagna con gli animali…pur essendo non molto distante da delle marmotte non son riuscito a fare un bel primo piano con tutto la marmotta ad occupare l’obiettivo.

  2. A me il 55-250 ha dato parecchie soddisfazioni, credo sia un’ottima ottica (ovviamente per i 300 € che costa)

    L’autofocus è preciso e sufficientemente veloce, anche se ho notato che fa piuttosto fatica in ambienti bui, nonostante l’ausilio dell’illuminatore.

    Qualche mio scatto lo trovi su flickr: http://www.flickr.com/photos/djteejay87/

Rispondi