Questo non è un articolo sul porno in senso stretto, ma sulla sua evoluzione e sull’importanza che ha avuto nell’evoluzione del web. E’ tratto da un seminario che si è tenuto al RomeCamp lo scorso week-end ed è possibile coglierne alcuni spunti interessanti.

Cito:

Il porno è stato per internet quello che lo sviluppo militare è stato per l’hardware

Che dire… “godetevi” il video. Giusto una precisazione: il sito che indicava Luca Sartoni è il seguente: OhMiBod, un accessorio che in pratica trasforma l’iPod in un vibratore a suon di musica (non a caso il suo motto è “Feel the music”)

3 Commenti

  1. Il porno ha contribuito allo sviluppo del web.
    Il web 2.0 ha pero di seguito aiutato il porno: è stato youtube ad ispirare le versioni porno con lo streaming video.

    Adesso sicuramente sarà ancora una volta il porno a favorire l’evoluzione sulla navigazione mobile(cellulari). Il porno mobile sarà la nuova frontiera(con i suoi risvolti negativi e meno)

Rispondi