venerdì, 19 Aprile 2024
HomeRubricheLa Pagina 101: La spada di Shannara

La Pagina 101: La spada di Shannara

La Pagina 101

Su sugerimento di Rukawa, oggi vi cito il libro “La Spada di Shannara” (il titolo originale inglese è The Sword of Shannara) è il primo libro dell’epopea fantasy di Shannara scritta da Terry Brooks. Narra le avventure dei fratelli Shea e Flick Ohmsford durante la loro lotta contro il Signore degli Inganni, oscura e malvagia minaccia che incombe sulle Quattro Terre. Molti altri romanzi completano ed espandono il mondo di Shannara e seguono le vicende di diverse generazioni di Ohmsford.

È stato il primo fantasy a scalare la classifica dei bestseller del New York Times dai tempi de Il Signore degli Anelli.

spada_cover

La pagina 101:

“Non c’è dubbio” annuì Shea, riflettendo che quella particolare forma di avidità aveva portato le razze al punto in cui si trovavano, dopo le lunghe, aspre guerre che avevano quasi distrutto ogni esistenza. Ma erano trascorsi anni dall’ultimo conflitto e la formazione di comunità separate e indipendenti sembrava aver fornito una risposta parziale alla lunga ricerca di pace. Si rivolse di nuovo al guardiano Flick:

“Che cosa faremo una volta arrivati a destinazione?”

“Allanon ce lo dirà” rispose il fratello esitante.

“Allanon non potrà dirci sempre che cosa fare” ribattè Shea. “Inoltre, non sono ancora convinto che ci abbia detto la verità su se stesso”.

Flick annuì, ripensando a quel primo agghiacciante incontro col gigante che lo aveva sollevato come un fantoccio di pezza, e gli aveva sempre dato l’impressione di essere un uomo abituato a fare a modo suo, come e quando voleva.

Rabbrividì suo malgrado, ricordando quella prima volta in cui per poco non era stato scoperto dal sinistro Messaggero del Teschio, e si trovò a dover ammettere che era stato Allanon a salvarlo.

“Non so se desidero veramente conoscere la verità” mormorò a bassa voce “Non sono sicuro di poterla capire.” Shea sussultò a quelle parole e si volse verso le acque  del fiume illuminate dalla luna.

“Forse per Allanon non siamo che delle pedine” riconobbe “ma a partire da questo momento non farò più una mossa che non sia motivata!”

“Forse hai ragione” il commento del fratello salì fino a lui. “Ma forse..”

La voce si perse cupamente fra i suoni tranquilli della notte e del fiume, e Shea decise di non approfondire la questione. Entrambi si abbandonarono al sonno, mentre i pensieri si mutavano pigramente nelle variopinte, luminose visioni dell’effimero mondo dei sogni. In quella serena, mutevole dimensione della fantasia, le loro menti stanche potevano acquetarsi, e i timori per il futuro assumere le forme più diverse affinchè divenisse più agevole, là, nel più remoto rifugio dell’animo umano, affrontarli e vincerli. Ma neppure i suoni rassicuranti della vita o lo scorrere sereno del fiume sapevano impedire a un inesorabile, tormentoso assillo di insinuarsi…

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

3 Commenti

  1. ieri notte causa esaurimento mi son dimenticato di inserire chi me l’ha segnalato…corretto.

    Rukawa ne ha un sacco di libri di Terry Brooks

  2. é il Re dei fantasy non può non piacere.. Ho tutti i suoi libri.. attendo con impazienza il terzo dell’ultima serie.. Genesi di shannara.. Grazie di tutto Terry!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

855FansMi piace
394FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,540IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI