apple_jobs

Ieri c’è stato un altro attesissimo appuntamento di Apple dopo la classica di giugno. L’attenzione era focalizzata essenzialmente sulla gamma iPod, escludendo il fatto che tutti erano li a chiedersi lo stato attuale della salute di Steve Jobs visto che dopo mesi ha fatto finalmente ritorno. Sono astate anche annunciate alcune nuove caratteristiche di iTunes e la disponibilità di un aggiornamento dell’iPhone OS.

Dopo il break trovi tutti i dettagli delle novità presentate.

ipod-nano-5g-camera

iPod Nano 5G. Questa è stata la grande novità dell’evento in quanto il Nano cambia faccia, nel senso che presenta diverse nuove caratteristiche: innanzitutto la più vistosa ovvero la presenza della foto-video camera sul retro della scocca in grado di catturare immagini in qualità VGA con fino a 30 fps.

Poi c’è il pedometro integrato che permette la sincronizzazione del Nike+, e questa è un’altra bella chicca che ci evita di agganciare tutte le volte quell’accessorio “ingombrante”.

Il display passa da 2.0″ a 2.2″

Infine, finalmente, dopo anni passati a sbattere la testa sul muro per cercare di capirne il perchè, ecco che Apple introduce il ricevitore radio FM con ‘pausa live’ che permette  di non perderti un attimo della tua radio preferita dandoti la possibilità di salvare 15 minuti di trasmissione per poi tornare alla diretta e poi c’è la funzionalità iTunes Tagging che ti mostra i brani che stai ascoltando.

itunes9 iTunes 9. Per quanto riguarda iTunes, nella sua nuova versione è stato profondamento rivisitato ed ampliato per fornire all’utente una navigabilità più chiara ma soprattutto più completa. Le nuove funzioni sono:

  • Genius Mixes, simile a genius playlist, ma in pratica realizza un mix di brani ‘su misura’ da ascoltare in eterno
  • App management, ovvero la possibilità di gestire le applicazioni di iPhone e iPod Touch direttamente da iTunes
  • Condivisione in famiglia, che permette di condividere i brani, i video e le applicazioni su 5 computer di casa.
  • Possibilità di regalare o condividere tutto ciò che è presente sull’iTunes Store anche tramite social network, oppure aggiungerli ad una sorta di “lista dei desideri”
iphoneOS31 iPhone OS 3.1. Qui si può dire poco, se non che l’aggiornamento è gratuito. Puoi scoprire cosa c’è di nuovo leggendo la pagina ufficiale.

2 Commenti

  1. si è esatto, diciamo che in pratica Apple punta sull’ipod touch dal punto di vista soprattutto dei videogiochi.

    E dico anche se un giorno il livello della grafica dovesse diventare interessante (e già adesso si è ad un buon livello comunque) un domani potrebbero essere cazzi per DS e PSP dal momento che i giochi per ipod touch costano 1/3 o 1/4 di quelli delle altre console portatili

Rispondi