BCo2-09MH-Hi10.jpg_595

Prezzo: n.d. (via internet ho trovato un prezzo che si aggira intorno agli 870 €)

Il cordless BeoCom è sul mercato già da tempo, ma per questo inverno ha deciso di rinnovarsi con un’intera gamma di colori nuovi che meglio si adattano ad ogni tipo di ambiente. Di seguito le specifiche del cordless e un breve racconto tratto dal comunicato stampa che spiega il metodo utilizzato per la verniciatura (ad un prezzo simile quanto meno voglio diventare esperto in verniciature protettive).

Specifiche:

  • Dimensioni/peso 36 x 275 x 28 mm/220 g (ricevitore)
    95 x 321 mm (base con ricevitore)
  • Categoria Ricevitore cordless
  • Linea di comando 1 analogica
  • Base sistema BeoLine o BeoLine 2
  • Caricatore Caricabatterie da tavolo e da parete
  • Memoria (Rubrica) 200 numeri e nomi
  • Varianti colore Nero, blu, giallo, argento, grigio scuro, bianco, rosso

Dal comunicato stampa:

La produzione e le sue sfide
Lo sviluppo dei nuovi colori per BeoCom 2 è un’altro esempio del modo in cui Bang & Olufsen sfida i limiti del possibile per ottenere risultati straordinari.

Dato che i tubi sono anodizzati e lucidati prima di essere laminati nella forma finale, si corre il rischio che le sue eleganti superfici vengano graffiate dalle schegge del taglio. Siccome i tecnici di produzione di Bang & Olufsen preferiscono affrontare le sfide piuttosto che arrendersi, hanno avviato subito una ricerca sui modi possibili per coprire l’alluminio lucido durante il processo di molatura.

Carsten Leedsøe, Change Management Coordinator responsabile del coordinamento delle modifiche di produzione, sapeva di dover trovare una soluzione particolare e si è recato da alcuni elettricisti locali che utilizzano fogli increspati per proteggere le superfici delicate. Non si trattava però della soluzione giusta, quindi i tecnici di produzione hanno fatto esperimenti anche con il lattice liquido. Dopo vari tentativi, hanno trovato una soluzione con l’azienda tedesca di vernici Mankiewich che ha fornito al reparto di produzione una vernice protettiva. Questa vernice protegge le eleganti superfici metalliche con un strato di gomma. La vernice viene anche utilizzata come protezione nei nuovi modelli di Audi per evitare i graffi nella finitura delle auto. Oltre a dare una protezione perfetta ai tubi lucidati di BeoCom 2, questa vernice è semplice da trattare e da eliminare dopo la molatura.

“Anche se abbiamo impiegato parecchio tempo per trovare la soluzione giusta, riteniamo che l’uso di questo metodo offra diversi vantaggi, ad esempio una maggiore flessibilità di produzione. Siamo riusciti nel contempo a utilizzare le macchine e le attrezzature esistenti dato che avevamo a disposizione un sistema di verniciatura. Siamo molto soddisfatti di questa soluzione. Il risultato straordinario dei nuovi colori di BeoCom 2 valeva sicuramente il tempo e l’impegno profusi in questa ricerca”, ha affermato Leedsøe.

1 commento

Rispondi