sabato, 20 Aprile 2024
HomeMobileSIAE: nuove tasse in arrivo per cellulari e hard-disk

SIAE: nuove tasse in arrivo per cellulari e hard-disk

L’equo compenso (dovuto al diritto di avere una copia privata di ciò che si compra regolarmente) verrà esteso a breve tramite decreto del ministro dei beni culturali su telefonini e hard-disk per permettere alla SIAE di incassare qualcosa come 300 milioni di € (stima prevista) al posto dei 70 ricavati fino ad ora. Nei dettagli del decreto sembra previsto un aumento di 90 centesimi per cellulare venduto (e vabbè) ma la vera furbata arriva da hard-disk e chiavette usb, i quali verranno tassati proporzionalmente alla loro capacità: quindi una quota in centesimi per ogni GB, e considerando che ormai si sta abbattendo con piacere la soglia del Terabyte son proprio curioso di sapere a quanto ammonta tale quota.

Quindi: poco importa se sul cellulare ho solo musica regolarmente acquistata da iTunes, devo pagare due volte la SIAE, poco importa se il decoder di SKY ha un hard-disk che non è utilizzabile per il backup di copie private, poco importa se su un hard-disk ci metto solo esclusivamente foto mie perchè mi piace così… ancora una volta ci tocca pagare.

Certo, la cosa ha un senso perchè attualmente tra un dvd/cd ed un hard-disk la differenza sta nell’interpretazione, ma come al solito è più facile tassare che trovare un sistema alternativo che preveda qualche accordo sulla fruizione online dei contenuti come avviene all’estero.

[Via – Repubblica]

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

6 Commenti

  1. E’ ora di ribellarsi a questi parassiti della SIAE
    Possibile che si continui a far finta di niente, nemmeno di fronte a tanta evidente sfrontatezza?

  2. ,,,che schifo! Solo in Italia possono fare queste cose. Sarò costretto ad alzare i prezzi dei pc che produco.
    Bisogna fare incetta di dvd
    Visitate il mio sito http://www.computeritalia.it
    fino a quando sarà possibile non metterò il sovrapprezzo per la tassa.
    Che quelli della SIAE possano bruciare vivi !!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

855FansMi piace
394FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,540IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI