Macchina fotografica o video camera? Ormai la differenza si fa sempre più sottile, anche se è indubbio che la nuova Nikon D3100 sia un gran bella reflex con sensore APS-C CMOS da 14 megapixels e ISO variabili da 100 a 3200 e potenziabili fino a 12800 in una modalità particolare.

Insomma, per essere una entry-level già da qui si capisce che voglia di scherzare non ce n’è. Abbiamo poi un sistema di messa a fuoco con 11 punti focali ed una nuova funzione di messa a fuoco permanente (AF-F) in modalità Live-View: una bella novità che permette di fare foto e video impeccabili.

Per gli amanti della pulizia, o per chi ci tiene particolarmente al proprio sensore, abbiamo anche un doppio sistema di pulizia che abbina allo ‘scuotimento’ uno studio dei flussi d’aria durante i movimenti dello specchio.

Come dicevo però è nei video che la D3100 si distingue, essendo in grado di registrare direttamente in 1080p. La porta HDMI permette inoltre di vedere in tempo reale le proprie riprese così come i propri scatti direttamente in TV senza dover passare dal computer.

Infine, l’introduzione della D3100 avviene in contemporanea con l’introduzione di 4 nuove ottiche:

  • AF-S NIKKOR 24-120mm f/4G ED VR;
  • AF-S NIKKOR 85mm f/1.4G;
  • AF-S DX NIKKOR 55-300mm f/4.5-5.6G ED VR;
  • AF-S NIKKOR 28-300mm f/3.5-5.6G ED VR.

Il prezzo? 599 € con l’obiettivo standard, il 18-55 mm VR. Io grosso modo a quella cifra 3 anni fa circa ho comprato una Canon 350D: 8 megapixels senza LiveView e senza possibilità di registrare filmati… ne vado fiero ma i tempi passano e le reflex di oggi sono oltre ogni modo un passo avanti!

7 Commenti

  1. Sto aspettando da Nikon una vera rivale della Canon 550D, e questa D3100 non è ancora all’altezza (costa anche meno però!)

    Tuttavia le novità sono senz’altro interessanti.

  2. io ho trovato strano che pur essendo passato del tempo dall’annuncio della 550D, la 3100D sia rimasta così tanto sotto in fatto di ISO e megapixels che sono i due fattori chiave che anche un neofita guarda.

    Però come hai detto tu: anche il prezzo non è per niente male e scommetto che anche così fa gola a molti che ad una compatta che costa 400 € o poco meno magari preferiscono fare il ‘salto’

  3. Come dicevo, la fascia di prezzo è diversa, quindi paragonarle non ha molto senso.

    Rimane il fatto, che per ora, nella gamma Nikon manca la rivale diretta della 550D.

  4. Canon ha presentato la 60D.
    Non è paragonabile a questa, però, ancora una volta, le due case ci divertono con i loro “botta e risposta” a suon di nuovi prodotti.

Rispondi