Toshiba è il primo produttore ha presentare un TV con tecnologia 3D che non necessita dei classici occhialini. L’annuncio sta per essere dato nel corso di una manifestazione fieristica giapponese, Paese in cui questi TV verranno commercializzati entro Natale.

Si tratta comunque di apparecchi dalle dimensioni contenute: 12″ per il modello 12GL1 in grado di raggiungere una risoluzione (in 3D) pari a 466×350 pixels e 20″ per il modello 20GL1 la cui risoluzione diventa di 1280×720. Entrambi hanno retro-illuminazione Full LED e per ricreare l’effetto 3D utilizzano il sistema a barriera di parallasse che prevede l’implementazione di 9 subpixels ed un sistema di micro lenti posto al di sopra del pannello LCD che permette all’occhio dello spettatore di ricreare l’effetto stereoscopico.

Toshiba non è la prima ad annunciare un TV 3D che non richiede il ricorso agli occhialini (va ricordato il progetto Philips-Dimenco), ma sarebbe la prima a prevederne la commercializzazione.

8 Commenti

Rispondi