E’ nato Trascrivi.it, un nuovo servizio web che permette di “sbobinare” automaticamente qualunque file audio (mp3, wav, ogg, wma, avi, mp4, mov, wmv) senza bisogno di installare software sul proprio PC. Una volta completata la registrazione su Trascrivi.it infatti, è sufficiente caricare il proprio file audio nell’apposito form. Il sistema, dopo aver verificato la qualità dell’audio, invia all’utente la trascrizione di una porzione del testo affinché possa valutarne la qualità; se risulta soddisfacente, l’utente può quindi procedere con la trascrizione dell’intero testo.

Sono disponibili due modalità:

Easy: si tratta di una trascrizione senza alcun intervento a livello sintattico o testuale. La modalità ‘easy’ riproduce in forma scritta ogni parola pronunciata dall’oratore e conserva tutti gli elementi del parlato come ripetizioni, periodi interrotti, autocorrezioni e via dicendo.

Il prezzo per la trascrizione di un file audio della durata di 1 ora, ad esempio, va dai 29 € circa per avere la trascrizione entro 1h dall’upload del file, ai 17 € per averla entro 48 h. Tutti i prezzi sono comunque disponibili su Trascrivi.it.

Pro: si tratta di una trascrizione sottoposta al controllo a cura di un professionista che interviene sul testo così da renderlo leggibile, scorrevole e adeguato alle specifiche esigenze del cliente. Nella fase di rilettura vengono corretti gli errori di pronuncia, eliminati gli elementi del parlato che non hanno rilevanza nella forma scritta (esitazioni, riformulazioni, intercalari), controllata la grafia di nomi stranieri, sigle e nomi propri.

Tempi e costi vengono forniti ad hoc una volta effettuato l’upload del file.

La tecnologia utilizzata da Trascrivi.it, realizzata dall’azienda italiana Cedat 85, è un sistema di riconoscimento automatico del parlato speaker indipendent, in grado cioè di trascrivere il parlato di qualsiasi persona senza bisogno di un addestramento specifico.

3 Commenti

  1. Si come no, altro che sistema avveniristico, ci sarà qualche sfigato che la trascrive a mano XD

  2. Concordo con incognita.
    Quindi tanto vale trovare uno “sfigato” conoscente che non ha nulla da fare, e pagare lui (di meno) per sbobinare il file.

Rispondi