venerdì, 1 Marzo 2024
HomeHardwareAMD Fusion inaugura le prime APU del 2011! Dite addio alle GPU!

AMD Fusion inaugura le prime APU del 2011! Dite addio alle GPU!

Il 2011 segnerà senza dubbio una prima rivoluzione nel campo dei principali componenti hardware ovvero i processori (CPU) e le schede video (GPU). Fino a fine 2010 siamo sempre stati abituati a pensarli come due unità ben distinte o talvolta si è parlato di scheda video integrata quando sulla scheda madre veniva integrato un chip grafico con esiti spesso poco rivolti alle buone prestazioni.

Il 2011 però stravolgerà tutto. La nuova soluzione di AMD sarà infatti quella di integrare in un unico processore che prenderà il nome di APU, CPU e GPU, in modo da ridurre considerevolmente i consumi e proporre così un sistema più completo che possa rivolgersi sia a chi necessita di alte prestazioni in ambito desktop sia a chi necessita di una lunga durata della batteria in ambito notebook.

AMD Fusion

Tutto questo prende il nome di AMD Fusion, un nome che racchiude al suo interno la famiglia delle soluzioni equipaggiate di una APU, una famiglia che si suddividerà in alcune sottocategorie a seconda del mercato di riferimento seguendo le seguenti roadmaps:

Notebook

Desktop

AMD Vision Engine

Un altro passo importante in questo cambiamento riguarda un altro fattore, ovvero quello dell’introduzione di AMD Vision Engine, la nuova suite di software dedicato alle piattaforme Fusion che prenderà il posto dei ben più celebri driver Catalyst; in tal senso si classificheranno 4 categorie di Vision (come abbiamo avuto modo di conoscere anche nel contest che si sta tenendo in questi giorni qui sul blog): Vision, Vision Premium, Vision Ultimate e Vision Black.

Considerazioni personali

Certo è presto per fare delle considerazioni su un’evoluzione di tale portata anche perchè siamo solo all’inizio: una APU di questo tipo va provata e spremuta per bene prima di capire se realmente siamo di fronte alla morte nera delle GPU tradizionali. Certo è però che si intravedono spiragli molto confortanti:

  • il fatto di dover acquistare 1 solo componente al posto di 2 sarebbe già un bel risparmio economico visto che proprio le GPU sono ormai i componenti nella media più costosi, restiamo quindi in attesa di vedere come si posizioneranno i prezzi delle APU;
  • nel mercato dei notebook questa soluzione permette di raggiungere autonomie ancora più elevate;
  • nella presentazione avvenuta a metà dicembre ho avuto modo di guardare una dimostrazione di un netbook di nuova generazione sul quale girava un filmato in HD a 1080p e questo veniva proiettato su un TV da 40″ tramite cavo HDMI: il video girava davvero molto fluido tanto da convircermi sul fatto che questo probabilmente non è proprio il momento giusto per acquistarne uno… decisamente meglio pazientare qualche mese!

Approfondimento

Se vuoi approfondire l’argomento allora ti consiglio di leggere il PDF allegato qui di seguito che riporta tutti i dati relativi alla presentazione di metà dicembre 2010:

AMD Fusion Press Tour_EMEA

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

854FansMi piace
392FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,470IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI