E’ stata una cosa “un pò a sorpresa” l’annuncio di Packard Bell di introdurre sul mercato un tablet con display da 10.1″ e sistema operativo Android 3.0 Honeycomb.

Il Liberty Tab (questo il nome) arriverà sugli scaffali la prossima estate, anche se i dettagli ancora sono molto scarsi in quanto il prodotto mostrato era ancora un prototipo. Quel che è certo è che avrà una doppia fotocamera, frontale da 2 megapixels e sul retro da 5 megapixels con flash, suono stereo con Dolby mobile, ed integrerà come processore grafico l’ormai omnipresente Nvidia Tegra 2. 10 ore di autonomia, connessioni USB 2.0 e mini USB per potervi connettere PC e altri dispositivi eliminando così qualsiasi esigenza di adattatore di corrente. Uscita micro HDMI per trasferire l’immagine su un TV e slot di espansione di memoria  micro SD.

Inizialmente sarà disponibile solo la versione base con WiFi e GPS, ed in seguito arriverà anche quella 3G. Le colorazioni disponibili dovrebbero essere quella in foto e in bianco.

Purtroppo per i motivi sopra citati non è stato possibile provarlo, quindi non è possibile dare un giudizio in merito alla sensibilità del touchscreen, la dotazione hardware tuttavia sembra essere buona. Inoltre, ma qui sarà da vedere come si svilupperà la cosa, Packard Bell ha dichiarato di voler personalizzare (almeno in parte) l’interfaccia di Honeycomb ma bisognerà vedere se gli sarà permesso.

Rispondi