Uno dei primi computer che saranno disponibili a partire dal 9 novembre con a bordo Windows 8 sarà l’ibrido tablet-netbook Iconia W510. Onestamente il design del dock lascia un po’ a desiderare, e non è minimamente paragonabile con quanto visto per il fratello maggiore W700 che parte da un concetto ben differente ma offre un colpo d’occhio leggermente migliore con la sua docking station riposizionabile.

Come dicevo Acer riprende con il W510 l’idea del netbook, sebbene il prezzo di partenza sia comunque più elevato: 500 $ per il solo tablet e 750 $ con il dock che lo trasforma in netbook. Il display è un 10.1″ con risoluzione di 1366 x 768 pixel ed il processore è un Atom Clover Trail che sulla carta dovrebbe permettere un’autonomia di 10 ore in uso e 3 settimane in stand-by, autonomia che dovrebbe poi venire raddoppiata dal dock (si parla di 18 ore).

Rispondi