chargecard (1)

ChargeCard è uno dei progetti nati e realizzati grazie a KickStarter, la piattaforma che ha dato origine al termine crowd funding. In Italia è distribuito tramite Infovi.it.

Si tratta di un accessorio per iPhone / Android, ed è semplicemente un cavo USB talmente sottile da permetterci di portarlo anche nel portafoglio. Il suo scopo quindi è semplice:

  • ricaricare lo smartphone attraverso una qualsiasi presa USB alimentata
  • collegare lo smartphone al computer o a qualsiasi altra periferica che richieda il cavo USB senza però l’intralcio del cavo stesso

E’ un accessorio formato tessera, spesso circa il doppio di una carta di credito, il cui corpo è in plastica rigida con il bordo gommato. Ad una estremità troviamo il connettore per il telefono mentre al centro è presente una linguetta in gomma morbida dove è posizionato il connettore USB.

Il profilo gommato sicuramente migliora il grip, ma rende un po’ più difficoltoso l’inserimento negli spazi ristretti delle tesserine.

Esteticamente la plastica è meno curata rispetto a quella mostrata su Kickstarter, ma chiudiamo un occhio per il semplice fatto che è talmente sottile da portarlo nel portafoglio senza nemmeno sentirlo: su questo il progetto direi che ci ha preso in pieno.

chargecard (3)

Sul sito Infivi.it attualmente è in vendita, al prezzo di 24.70 € + IVA, unicamente la versione compatibile con iPhone 4, che dato il connettore tradizionale lo rende comunque compatibile anche con i vari iPhone 4S e precedenti, iPod Touch e iPad; a breve dovrebbe essere poi disponibile la versione con il connettore per iPhone 5.

Conclusione

In definitiva consiglio questo prodotto a chi è abituato per lavoro o per abitudine a portare sempre con se il caricatore o a quelle persone che non riescono a fare a meno di rimanere sempre con il cellulare scarico.

consigliato

 

Le foto

Rispondi