Molto atteso lo stand di Motorola per vedere nel particolare alcune delle principali novità dell’anno come Moto 360 ma anche i nuovi smartphone con sistema operativo Android, mi riferisco alla versione rinnovata di Moto G e al nuovo Moto X.

Moto G

moto2-second

Obiettivo primario del Moto G è contenere il prezzo, e anche quest’anno rimaniamo intorno ai 179 $, ma le specifiche rimangono comunque di tutto rispetto: display da 5″ (contro i 4.5″ del precedente) ma con risoluzione a 720p, fotocamera principale da 8 megapixel e frontale da 2, processore Snapdragon 400  da 1.2 GHz, batteria da 2070 mAh e memoria interna da 8 o 16 GB.

Altre novità interessanti sono l’espandibilità tramite microSD e la variante dual-SIM, mentre non verrà incluso il modulo per la connettività 4G.

Moto X

motox-back

Display OLED da 5.2″ e risoluzione aumentata a 1080p sono già abbastanza per far crescere l’interesse verso il Moto X. Il processore è uno Snapdragon 801 da 2,5 GHz, aiutato da una GPU Adreno 330 e 2 GB di RAM. La fotocamera principale è da 13 megapixel con lente f/2,25, ed il modulo è ora in grado di registrare filmati in 4K. La batteria è da soli 2300mAh ora ma la funzionalità di turbo ricarica dovrebbe sulla carta garantire 8 ore di autonomia con soli 15 minuti di carica.

Una particolarità di Moto X è la personalizzazione della scocca, che quest’anno spazierà dal legno alla pelle. Il prezzo per la versione americana senza blocchi è di 499$, ma ancora nessuna notizia per quanto riguarda un possibile prezzo europeo.

C’è molta attenzione riguardo a questo Moto X inoltre in quanto secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere la base per il prossimo Nexus 6.

motox

Rispondi