giardino di nemo

E’ davvero strano come progetti insoliti quanto interessanti arrivino al loro quarto anno di vita senza che la maggior parte delle persone ne abbia mai sentito parlare, ed è il caso del giardino di Nemo: un esperimento scientifico che prevede l’installazione a 8 metri di profondità di alcune serre all’interno delle quali far crescere alcuni tipi di piante.

Tutto questo, in Liguria, a 100 metri dalla spiaggia.

giardino di nemo

L’esperimento è nato e gestito da Ocean Reef Group, il cui presidente Sergio Gamberini è subacqueo ma anche ingegnere e imprenditore.

L’obiettivo è quello di sviluppare un progetto grazie al quale chi vive in zone dove il clima ostile non permette lo sviluppo di alcune piante sia comunque in grado di coltivarle, ma vuole anche stimolare l’interesse intorno al tema dello sviluppo eco sostenibile nella speranza che altri trovino metodi simili o alternativi per il medesimo fine.

giardino di nemo 2

L’aspetto interessante del progetto è che le serre installate possono poi anche andare a beneficio di alcune specie marine come i polpi, che possono sfruttarle per rifugiarsi da un predatore, o i cavallucci marini che le ritengono luoghi adatti alla crescita e proliferazione dei loro piccoli e il tutto senza andare a danneggiare le piante.

L’esperimento è costantemente monitorato da sensori e telecamere: per i primi basta cliccare qui, per il video invece è sufficiente seguire il Live 24h/7 presente su Ustream… che per comodità riporto qui sotto.



Broadcast live streaming video on Ustream

Rispondi