tesla model x

Già in 30.000 hanno preordinato il nuovo e straordinario SUV totalmente elettrico prodotto da Tesla, il Tesla Model X. Stiamo parlando di un’auto che propone un prezzo base di listino pari a 132.000 dollari ma che offre sicuramente molto e soprattutto è unico nel suo genere.

Elon Musk, CEO di Tesla che durante la presentazione si è occupato personalmente di rivelare ogni aspetto del veicolo, ha definito Model X il SUV più sicuro al mondo ed il migliore al mondo.

I punti principali su cui la presentazione si è soffermata sono stati: sicurezza, prestazioni e comodità.

La sicurezza è data principalmente dalla totale assenza del motore nel cofano che nei normali incidenti solitamente si ritrae all’interno dell’abitacolo rappresentando un pericolo per i passeggeri, ma è rappresentata anche dalla presenza di sistemi attivi come l’automatic emergency braking e la side collision avoidance e non poteva mancare nemmeno il tanto pubblicizzato Autopilot con anche Autosteer e AutoPark. La sicurezza è intesa anche come protezione all’interno dell’abitacolo con l’installazione di filtri in grado di garantire la massima qualità dell’aria e che proteggono dallo smog fino a 700 volte meglio rispetto ai filtri tradizionali e 800 volte meglio contro i virus.

La prestazioni invece sono garantite da una batteria da 90 kWh in grado di fornire una velocità di punta di 250 kmh ed una accelerazione di 3.3 secondi da 0 a 100. Tutto questo mantenendo una autonomia di circa 400 km.

tesla model x posti a sedere

Infine, per quanto riguarda la comodità si tocca forse il capitolo più interessante di Model X perchè ha veramente tanto da offrire: 7 posti a sedere tanto per cominciare, e le portiere posteriori con apertura ad ali di gabbiamo che hanno due particolarità:

  • sono in grado di garantirne l’apertura anche quando lateralmente si hanno solo 30 cm di spazio;
  • sfruttano un sistema ad ultrasuoni per capire quanto spazio c’è sopra la macchina per evitare che le portiere vadano a sbattere contro il soffitto.

Questo sistema di apertura rende inoltre molto più agevole il raggiungimento dei due posti della terza fila.

Sempre in materia di porte, la portiera anteriore è in grado di riconoscere quando il guidatore si sta avvicinando e si apre in automatico.

E’ stato inoltre ottimizzata al massimo la capacità di carico: nel video a seguire è impressionante vedere la quantità di bagagli che viene estratta dal baule e dal cofano (dove veniva riposto tra l’altro un passeggino doppio), ed è stato studiato un sistema di traino ad aggancio rapido grazie al quale anche un bambino riesce a collegarlo in circa 5 secondi e da la possibilità di trasportare 4 biciclette o 6 paia di sci pur mantenendo intatta l’apertura del baule.

E tutto questo senza aver menzionato il fatto che Model X integra un sistema di pannelli LCD touchscreen per controllare la vettura, perfino sul volante dove sono presenti 2 piccoli LCD touch con i classici pulsanti di controllo.

 

Rispondi