hardcore henry

E’ da novembre 2014 che seguo il progetto del film Hardcore, rinominato ora Hardcore Henry, e finalmente i tempi sono maturi dato che il 13 aprile potremo andare nelle sale cinematografiche a vedere il primo film interamente girato in prima persona!

Hardcore Henry è un film d’azione il cui protagonista si risveglia misteriosamente in un laboratorio senza più alcuna memoria e con evidenti upgrade cibernetici. Da quel momento le avventure di Henry prendono le sembianze del più impressionante live streaming di un videogame FPS che possiate aver mai visto con lotte, salti, spari e via dicendo.

Il progetto è stato girato e sviluppato dal russo Ilya Naishuller, il quale ha avuto questa idea quando per la prima volta è venuto a sciare in Italia con la sua GoPro: ne nacque un video per la sua band, i Biting Elbows, che grazie a quello fecero esplodere il singolo “Bad Motherfucker” con oltre 32 milioni di visualizzazioni su YouTube che arriva a 120 milioni includendo gli altri social.

Timur Bekmambetov convinse Ilya a perseguire l’idea del video in prospettiva POV, ed iniziarono così le riprese di Hardcore Henry, per il quale servirono dei modi nuovi di montare la GoPro e per riuscirci svilupparono loro stessi dei prototipi prima in metallo e poi in plastica e stampa 3D che sfruttavano anche la stabilizzazione magnetica.

Il 13 aprile sarà quindi il giorno del giudizio per un film che sicuramente farà discutere alcuni, forse causerà nausee ad altri ma che con altrettanta certezza porterà un po’ di novità; vi lascio ai trailer…

Rispondi