Nokia

Dopo l’acquisizione di Microsoft che ha di fatto portato alla sparizione del prestigioso brand finlandese si stanno gettando le basi per un suo possibile ritorno

Nokia, o quello che ne rimane, ha annunciato che le sue licenze in materia di proprietà intellettuale e brand saranno cedute alla neonata compagnia HMD global la quale lavorerà allo scopo di produrre e vendere un portfolio di smartphone e tablet Android.

Dietro questa nuova HMD global c’è Arto Nummela, un veterano di Nokia migrato in Microsoft e che a quanto pare ora è intenzionato a fare qualche passo indietro. HMD global avrebbe già stretto accordo con Microsoft stessa per acquisire i diritti di utilizzo del nome Nokia insieme con alcuni diritti in materia di design, inoltre ha già rapporti con FIH Mobile che altri non è che una succursale del colosso Foxconn la quale si è già accupata in passato della produzione di alcuni smartphone Nokia in collaborazione con Microsoft.

Insomma, tutto questo giro e rigiro di parole solo per dire che presto potremmo vedere il ritorno del brand Nokia alla faccia di Microsoft i cui Lumia certamente non navigano in buone acque.

Rispondi