power-and-revolution

Per tutti gli appassionati di politica, ma anche di economia e esteri, per chi segue con interesse le vicende del voto negli USA e la battaglia a colpi di gossip di Hillary Clinton e Donald Trump, per chi vorrebbe mettersi nei panni di Renzi e provare a guidare l’Italia fuori dalla crisi e definire politiche sociali più eque e per chi vorrebbe dire la sua anche in materia di flussi migratori (altro tema scottante del momento): questo è il gioco di strategia perfetto!

In Power & Revolution, il giocatore può impersonare un gruppo dell’opposizione in qualsiasi stato del mondo attuale e tentare di rovesciare il potere, sia democraticamente … sia con la forza.

Il concetto alla base

In questa simulazione geopolitica del mondo attuale, i giocatori possono impersonare il capo di stato o di governo (presidente, re, primo ministro ecc.) di un paese che scelgono dall’inizio.
Possono intervenire in svariate aree: economica, sociale, politica (interna ed estera), ambientale, culturale, dei trasporti ecc.

Tutti i paesi del mondo sono rappresentati con le proprie variabili e i loro modi di funzionamento. Il gioco include fasi di gestione economica, commercio, guerra, costruzione, spionaggio, simulazione e manipolazione politica.

Il database di simulazione è aggiornato al 1 gennaio 2016 e gli strumenti di simulazione sviluppati da Eversim sono usati nel serious gaming da diverse organizzazioni, come la NATO.

Power & Revolution, Geo-Political Simulator 4 è disponibile al prezzo di 49,95 euro.
Sconto del 25% in caso di aggiornamento della versione precedente.

Rispondi