Aukey EP-B9

Può un auricolare bluetooth a basso costo valere la spesa, seppur poca che sia? Vediamo pregi e difetti del modello Aukey EP-B9

Si tratta di un auricolare dal prezzo di listino pari a 34.99 Euro ma che su Amazon è in vendita in via promozionale a soli 13.99 Euro.

Compatibile con bluetooth 4.0+EDR nella confezione troviamo un cavetto micro-usb per la ricarica e 2 tappini opzionali di dimensioni diverse per adattarsi all’orecchio.

Il design dell’auricolare è fatto in modo da poter essere utilizzato sia sull’orecchio destro sia sul sinistro ma la posizione ideale e preferibile rimane comunque il primo: l’archetto presenta 3 piccoli pulsanti, un led di stato, il microfono e la presa micro usb per la ricarica.

Quello che non mi piace di questo auricolare è l’eccessiva rigidità della scocca che tra l’altro risulta essere anche troppo voluminosa rispetto agli auricolari attuali.

I 3 pulsanti richiedono un po’ di utilizzo per potersi abituare: sono piccoli, e sono posti a pochissima distanza tra loro, inoltre i tasti volume fungono come consuetudine Aukey anche da gestione brani e nella riproduzione musicale le prime volte è facile confondersi e si finisce per switchare brano al posto di controllare il volume.

Da sottolineare anche la possibilità di effettuare il pairing con due dispositivi: l’audio lo si sente da una fonte per volta ma qualora arrivi una notifica dal dispositivo non in uso verrà comunque riprodotto all’interno dell’auricolare interrompendo la fonte audio principale.

Nel complesso quindi, devo dire che non mi è piaciuto moltissimo ma più per una questione di design e dimensioni perchè in quanto ad audio si sente discretamente bene anche se non eccelle.

Infine la capsula auricolare sembra essere di dimensioni eccessive, un’impressione che avevo già avuto in passato quando ho provato un auricolare per lo sport, sempre del brand Aukey. Per un utilizzo momentaneo va bene, ma tenerlo inserito nell’orecchio per tempi prolungati tende a dare un leggero fastidio e siccome non siamo fatti tutti uguali può anche essere che questo sia più un mio fastidio personale di cui altri non troveranno riscontro.

Rispondi