A partire da oggi Netflix supporterà l’audio in Dolby Atmos, ma solo sui film compatibili

“Immagina di guardare la tua serie TV o il tuo film preferito senza gli effetti sonori che ti fanno vivere e sentire ogni momento. Per creare un’atmosfera coinvolgente, il sonoro ha un’importanza pari, se non maggiore, a quella del film stesso. È uno strumento fondamentale per ampliare la narrazione e far entrare lo spettatore nella storia”

Inizia così l’annuncio di Greg Peters che riguarda appunto l’approdo sulla piattaforma della compatibilità con l’ultimo standard audio sviluppato da Dolby.

Il primo film che sarà compatibile Dolby Atmos è Okja, ma altri seguiranno a breve:

? Okja (28 giugno)
? BLAME! (28 luglio)
? Death Note (25 agosto)
? Bright (dicembre)
? Wheelman (2017)

A oggi lo streaming in Dolby Atmos è supportato da Xbox One e Xbox One S di Microsoft mentre a breve giungerà anche il supporto per le TV LG OLED 2017. Con Xbox è possibile usufruire di questa esperienza se la console è connessa a sistemi home theater, TV o soundbar compatibili con Dolby Atmos, oppure tramite cuffie compatibili acquistabili tramite l’app Dolby Access presso l’Xbox Store. Le TV OLED LG invece hanno funzionalità Dolby Atmos integrate in grado di creare un campo sonoro a 360° gradi senza richiedere alcuna connessione a un sound system esterno.

Rispondi