Mentre molti mettono sotto accusa la qualità della rete del prossimo operatore di telecomunicazioni sembra sempre più certa l’aggressiva campagna acchiappa utenti

Iliad, operatore telefonico di origine francese attivo ormai da 5 anni, arriverà a breve anche sul mercato italiano e quello che sembra ormai certo è che almeno nei primi giorni proporrà tariffe talmente stracciate capaci di convincere anche i più scettici.

Un esempio? Si parla di 1.99 euro per 30 GB o 2.99 euro per 50 GB con minuti ed sms illimitati, che Iliad proporrà ai suoi nuovi clienti un po’ come già fatto in passato in Francia.

Tariffe svincolate dall’eventuale acquisto di un telefono e che a livello tecnico dovrebbero contare sull’installazione di più di 8000 ripetitori di sua proprietà (ndr) con l’utilizzo poi dell’infrastruttura wind per quanto riguarda il segnale 2G.

Ma sono proprio i costi così bassi a creare polemica, secondo alcuni insostenibili o comunque incapaci di garantire un buon funzionamento della rete ma solo il tempo ci dirà se questo sarà vero oppure no.

Resta il fatto che Iliad è ormai un operatore ben affermato in Francia e che entro l’estate arriverà anche da noi e con questi prezzi saranno in molti che, anche solo per provare, attiveranno una Sim dell’operatore.

Infrastruttura non all’altezza? Prima la si prova, poi la si giudica. Io la proverò.

Rispondi