Brutto periodo per andare in vacanza sull’isola polinesiana di Tonga, dove la mancanza di internet potrebbe farvi passare un periodaccio

A Tonga per buona parte della popolazione internet non funziona più per via del cavo sottomarino che nella notte di domenica si è spezzato, probabilmente a causa del maltempo degli ultimi giorni.

Il disagio potrebbe perdurare almeno per le prossime 3 settimane, periodo stimato da Tonga Cable per riparare il cavo danneggiato lungo 827 km che collega l’isola con le Fiji e che fornisce la connessione a tutti gli abitanti del piccolo Stato.

Attualmente le uniche connessioni attive sono quelle satellitari, ma questo pare voglia dire niente più Facebook, YouTube o altri social che costituiscono l’80% del traffico generalmente prodotto al fine di favorire i servizi di base.

La mancanza di connessione infatti complica i pagamenti, i trasferimenti di denaro, le comunicazioni nonché la possibilità di acquistare o prenotare servizi online.

Molti supermercati non possono accettare pagamenti elettronici mentre gli sportelli bancomat funzionano correttamente.

Tutto questo a dimostrazione del fatto che la nostra vita quotidiana è sempre più “appesa a un filo” senza il quale la paralisi è dietro l’angolo, anche in uno stato piccolo come quello polinesiano.

Rispondi