C’è una lunga storia dietro la falsificazione delle foto promozionali degli smartphone, e Huawei sembra voler insistere nell’usare immagini finte nonostante abbia i migliori camera-phone

Huawei P20 Pro fu eletto a più voci tra i migliori smartphone con cui scattare fotografie, ma nonostante questo il brand ha una lunga storia di foto scattate da reflex ed utilizzate come se fossero uscite dai propri smartphone.

L’ultimo caso è legato al modello Nova 3, ma il prossimo riguarderà il suo top di gamma 2019: Huawei P30 Pro.

Una delle certezze è che Huawei P30 Pro utilizzerà una lente periscopica con la quale potrà ottenere un grado di zoom maggiore rispetto alla media, e per cercare di colpire l’utenza Huawei sta utilizzando alcune foto di fotografi nelle quali viene rimarcata la capacità di zoomare su determinati particolari.

Peccato però che tali foto non provengano dal P30 Pro.

Ovviamente Huawei non è la sola in questa pratica, ma il caso è quanto meno curioso data l’elevata qualità fotografica che sicuramente avrà il prossimo modello.

Rispondi