domenica, 25 Febbraio 2024
HomeMobileXiaomiXiaomi: chiusi tutti i negozi in Cina a causa di coronavirus

Xiaomi: chiusi tutti i negozi in Cina a causa di coronavirus

Una decisione importante per Xiaomi in un periodo strategico che precede il lancio del nuovo Mi 10

Coronavirus ad oggi ha causato 100 morti e 4000 casi accertati, l’ultimo dei quali in Germania, costringendo l’Organizzazione Mondiale della Sanità ad innalzare il rischio di epidemia da livello moderato a livello elevato.

Un fattore di rischio che evidentemente Xiaomi ha preso seriamente al punto di imporre la chiusura totale per 1 settimana (dal 28 gennaio al 2 febbraio 2020) di tutti i negozi Mi Store cinesi.

Oviamente rimarrà operativo il sito ufficiale sul quale sarà possibile continuare a fare acquisti, ma a farne le spese potrebbe essere il nuovo Xiaomi Mi 10 il cui annuncio si ritiene imminente ma che a causa di questa decisione sembrerebbe che la società propenderà per un lancio esclusivamente online andando a cancellare eventuali iniziative sul territorio.

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

854FansMi piace
392FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,460IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI