domenica, 25 Febbraio 2024
HomeClassificheI 5 migliori generatori di immagini basati su AI

I 5 migliori generatori di immagini basati su AI

In questo articolo vediamo quali sono i migliori generatori di immagini basati su AI, aggiornati a dicembre 2023

Dopo aver visto la lista dei 5 Elaboratori di immagini basati su AI, è giunto il momento di aggiornare l’articolo per vedere a fine 2023 come si è evoluta la situazione e scoprire quali sono i 5 migliori generatori di immagini basati sull’intelligenza artificiale.

Nell’elenco che segue non c’è un vero ordine di rilevanza, in quanto tutti offrono dei risultati strabilianti. Il mio consiglio è quello di usare il generatore più facilmente sfruttabile secondo le tue abitudini invitandoti però a variarlo di tanto in tanto per capire le reali differenze tra i vari generatori di immagini.

Update 18 Dicembre: inserito Lexica al posto di Jasper

Bing Image Creator

Dove trovarlo: https://www.bing.com/images/create ma è raggiungibile anche dal motore di ricerca di Bing

Bing è il motore di ricerca di Microsoft la quale è uno dei principali finanziatori di OpenAI, azienda che ha dato la vita a due importanti novità nel campo dell’intelligenza artificiale: ChatGPT e DALL-E.

Sial ChatpGPT che DALL-E sono accessibili su Bing il quale è diventato vero e proprio modello conversazionale basato su AI e grazie a queste implementazioni possiamo chiedere a Bing di generare un’immagine semplicemente scrivendogli e descrivendo come vogliamo l’immagine.

Si tratta di uno strumento estremamente potente e gratuito, forse solo un po’ limitato nel fornire all’utente delle personalizzazioni di base ma è ad oggi quello più capace di interpretare in maniera corretta il pensiero creativo dell’utente.

Adobe Firefly

Dove trovarlo: https://firefly.adobe.com/

Firefly è l’elaboratore di immagini basato su AI di Adobe. Anche lui è estremamente facile da utilizzare e si parte da un input di testo che l’utente deve immettere per descrivere come dovrà essere l’immagine da generare. In più però Adobe permette di inserire un’immagine che impartisca uno “stile” all’immagine oppure è possibile scegliere tra diverse opzioni.

Ad oggi Firefly dovrebbe essere integrato in Bard, il modello IA conversazionale di Google, tuttavia faccio fatica ad ottenere lo stesso livello di risultato che ottengo utilizzando direttamente Firefly.

Midjourney

Dove trovarlo: https://discord.com/invite/midjourney

Sebbene sia stato uno dei primi a diventare molto popolare, e nonostante ancora oggi sia ampiamente utilizzato, Midjourney è un potente elaboratore di immagini accessibile via Discord che permette di generare alcune immagini gratuitamente per poi necessariamente passare alla versione a pagamento. Ad oggi, per via della sua modalità di accesso, è a mio parere il più difficile da utilizzare.

Stable Diffusion

Dove trovarlo: https://stablediffusionweb.com/ e https://stability.ai/

Rispetto alle altre soluzioni il tempo necessario per la generazione di un’immagine con Stable Diffusion può sembrare enormemente più lungo, inoltre bisogna imparare a capire che tipo di immagini riesce a generare in quanto è più restio ad interpretare correttamente la richiesta, tuttavia la bellezza delle immagini che genera è impressionante.

Il suo successo è dato dal fatto che è possibile installarlo localmente sul proprio computer al contrario di tutti gli altri elaboratori creativi di immagini che richiedono l’accesso a servizi in cloud.

Lexica

Dove trovarlo: https://lexica.art/

Si tratta di un interessante generatore di immagini AI con un piano base limitato a 16 immagini al giorno, corrispondenti a 4 richieste (perchè ogni richiesta genera 4 immagini tra cui scegliere) che si può sempre espandere con un piano a pagamento.

Opzione che trovo molto comoda di Lexica è quella che permette di scegliere tra vari formati dell’immagine passando da landscape a portrait. Inoltre accedendo con il proprio account rimane la storia delle immagini generate.

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

854FansMi piace
392FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,460IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI