domenica, 14 Aprile 2024
HomeAutomobiliAuto elettricaArriva PUN app: non è un'App e non c'entra con le tariffe...

Arriva PUN app: non è un’App e non c’entra con le tariffe di energia

E’ arrivata la Piattaforma Unica Nazionale, abbreviata: PUN

Nella scelta del nome evidentemente ci si è scordati di dire a cosa serve tale piattaforma.. è la piattaforma nazionale dei bagni in Italia? No, la piattaforma nazionale dei locali che fanno arrosticini? No.

PUN app è la mappa delle infrastrutture di ricarica per auto elettriche, da non confondersi poi con l’altro PUN ovvero il prezzo unico nazionale che sempre di energia tratta ma di un altro tipo.

Il nome di questo progetto quindi, è quanto meno la prima vaccata che il Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica è riuscito a partorire e per capirlo basta cercare su internet “Pun app” per vedere come risultati un miscuglio tra auto elettriche e andamento dell’indice PUN.

E’ raggiungibile all’url (comodissimo): https://www.piattaformaunicanazionale.it/idr

Non è tutto.

La PUN app, che app non è perché non la si trova sui rispettivi app store bensì è unicamente un sito internet (almeno per il momento), una piattaforma realizzata dal Ministero in collaborazione con GSE (Gestore Servizi Energetici) e RSE (Ricerca sul Sistema Energetico) che rende consultabile il database dei punti ricarica installati sul territorio nazionale dando modo di scoprire posizione, stato di attività e caratteristiche della colonnina come modalità di pagamento e tipo di prese supportate o potenza massima.

In linea teorica quindi potrebbe essere anche un sito utile (anche se senza una vera e propria app diventa totalmente inutile quanto meno al consumatore che non andrà mai a consultarlo preferendogli una tra le tante app gratuite) ma traspaiono alcuni limiti attuali e si spera momentanei:

  • mancano all’appello alcuni operatori, Tesla è tra questi
  • mancano informazioni sugli EMobility Service Provider
  • c’è tempo fino al 26 luglio per completare il censimento, ma allora perché presentare oggi un servizio approssimativo?

Questo al netto del fatto che PUN app non sembra offrire il massimo della user experience in quanto a navigabilità da PC, e su iOS attualmente non riesce a caricare la mappa andando a finire in errore.

Su PUN app però è possibile vedere qualche dato interessante, in questo caso fornito da ACI, come il numero totale di veicoli elettrici immatricolati che è di 219.540, potendo poi vedere la sua ripartizione geografica per regione e provincia.

Vedremo quindi in futuro se siamo di fronte ad uno spreco di soldi ed “energie”, o se magari il database di PUN app verrà integrato in qualche app realmente utile per chi usa un’auto elettrica.

Allo stato attuale ricorda molto il sito di bandaultralarga: un archivio che fa da archivio, consultabile di tanto in tanto ma dopotutto non così essenziale.

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

855FansMi piace
394FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,540IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI