gopro karma

GoPro conferma tutti i rumors che erano arrivati nel corso dei mesi scorsi: Hero 5 ed il drone Karma sono ufficiali

Durante il live streaming il CEO di GoPro Nick Woodman stupisce presentando al mondo senza alcuna premessa la nuova GoPro Hero 5 Black i cui punti chiave sono essenzialmente i seguenti:

  • impermeabile fino a 10 metri senza l’ausilio di alcuna scocca protettiva
  • touchscreen da 2 pollici
  • controllo con un unico pulsante
  • controlli vocali (italiano incluso)
  • stabilizzazione integrata elettronica
  • audio stereo
  • gps

gopro hero 5 VS 5 session

Nuovo design quindi ma anche un prezzo leggermente inferiore rispetto a quanto visto in passato dal momento che il nuovo modello costerà 429.99 Euro e sarà disponibile ad inizio ottobre.

E’ stata inoltre presentata la nuova GoPro Hero 5 Session, che subisce un deciso potenziamento rispetto al modello precedente al punto da dare l’impressione che la vera protagonista possa essere lei: Hero 5 Black infatti non è un notevole upgrade rispetto a Hero 4 Black mentre la Session 5 guadagna parecchio dal modello precedente che quando era stata presentata sembrava non aver raccolto molti pareri favorevoli.

Curioso poi il fatto che con questa mossa GoPro è andata a snellire la sua linea di action camera mantenendo allo stato di fatto solo GoPro Hero 5 e Hero Session come vere action cam di riferimento.

GoPro KARMA, il drone 2 in 1

Anche per quanto riguarda l’attesissimo drone KARMA, GoPro non ha deluso i fan presentando un drone leggermente più compatto rispetto alla concorrenza specialmente quando si tratta di doverlo trasportare.

Inoltre KARMA posiziona la telecamera in modo tale che le pale del quadricottero non interferiscono quasi mai con la ripresa ma soprattutto il gymball può essere staccato e posizionato su uno stick manuale rendendo di fatto questa proposta una soluzione 2 in 1.

gopro karma grip

Il controller prende ispirazione dalle console dei videogames, integra un display touchscreen tramite il quale è possibile anche rivedere il materiale registrato ed una volta chiuso il display va a proteggere tutta la pulsantiera ma anche qui a lasciare il segno è anche la possibilità di impartire comandi vocali.

gopro telecomando karma

Inoltre GoPro ha pensato di integrare una sorta di modalità “passeggero” che può essere pensata in due modi: dare la possibilità ad una seconda persona di collegarsi tramite lo smartphone per godersi le immagini trasmesse oppure passare il comando delle riprese in modo da concentrarsi unicamente sul volo.

Prezzi GoPro KARMA

Il prezzo di KARMA è conveniente se avete già una GoPro Hero 4, e costerebbe 869,99 Euro.

Mentre se si ipotizza di acquistare una GoPro Hero 5 Black in aggiunta a KARMA allora il prezzo va più o meno ad equipararsi coi principali concorrenti come ad esempio DJI.

Acquistando però uno dei set disponibili KARMA+GoPro si ottiene un risparmio relativo rispetto ad acquistarli separatamente.

Alternative a GoPro KARMA?

A questo punto non resta che vedere come risponderà il principale competitor ovvero DJI, che il 27 settembre ha in programma un annuncio importante che sembra possa riguardare Mavic, Inspire 2 o forse un drone ad ala fissa… staremo a vedere.

Rispondi