venerdì, 24 Giugno 2022
HomeIn evidenzaSitecom Wi-Fi Home Cam Dome: videocamera con alimentazione PoE

Sitecom Wi-Fi Home Cam Dome: videocamera con alimentazione PoE

sitecom wifi home cam dome

La nuova Wi-Fi Home Cam Dome permette agli utenti di controllare dall’alto la loro casa anche se sono da tutt’altra parte

Il nuovo modello Wi-Fi Home Cam Dome è una videocamera Power over Ethernet che sfrutta l’app MyCam come i modelli Sitecom Wi-Fi Home Cam Mini e Wi-Fi Home Cam Twist, introdotti sul mercato lo scorso autunno. Tutte le videocamere Wi-Fi Home sono semplici da configurare, offrono una qualità video HD eccellente, visione notturna e notifiche in tempo reale. Inoltre l’app gratuita MyCam per iOS e Android è disponibile gratuitamente, senza costi nascosti né abbonamenti.

Avvisi in tempo reale

La videocamera è dotata di microfono incorporato che permette di ascoltare quello che viene detto dall’altra parte. Gli avvisi possono essere facilmente personalizzati, per evitare falsi allarmi. I filmati vengono automaticamente archiviati nella scheda microSD da 8 GB fornita in dotazione e si può farne una copia di backup anche tramite Google Drive.

Visione notturna a 10 metri

La videocamera Wi-Fi Home Cam Dome offre la funzione intelligente di visione notturna a dieci metri, per vederci chiaro anche al buio più completo e per consentire agli utenti di vedere cosa succede all’interno e nei dintorni di casa loro, anche a grande distanza. Non appena la stanza viene illuminata dalla luce del giorno, la funzione IR-cut disattiva automaticamente la visione notturna e la videocamera torna a registrare a colori.

Posizionamento flessibile con la porta PoE

La videocamera Wi-Fi Home Cam Dome è alimentata da una porta PoE (Power over Ethernet). In pratica, al posto di un normale cavo di alimentazione di lunghezza limitata la videocamera può essere alimentata da un cavo Ethernet lunghissimo, che permette agli utenti di installare la videocamera ovunque vogliano. La videocamera comprende uno “starter kit” PoE con un cavo da 5 metri, un iniettore PoE e un alimentatore per il collegamento a una presa di corrente.

La videocamera può quindi essere alimentata via PoE oppure in maniera tradizionale, ed il wi-fi incorporato entra in azione nel momento in cui la si alimenti proprio dalla presa tradizionale.

Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Rispondi

- Advertisment -

CONTINUA A SEGUIRMI

857FansLike
280FollowersFollow
253FollowersFollow
5,750SubscribersSubscribe

ULTIMI ARTICOLI