Il film Tonya, prodotto ed interpretato da Margot Robbie, racconta la storia vera e controversa di un pattinatrice americana

Tonya Harding è il nome della pattinatrice su ghiaccio statunitense che a metà degli anni 90 fu protagonista in negativo di uno dei più grandi scandali sportivi degli Stati Uniti d’America.

La storia ci viene presentata attraverso segmenti di interviste dei protagonisti principali che raccontano la vita di Tonya a partire dai primi anni della sua infanzia quando una madre determinata e ben poco amorevole la avvicina al mondo del pattinaggio artistico.

Tonya è un personaggio pieno di contraddizioni e ben caratterizzato da una Margot Robbie che si dimostra all’altezza di un ruolo molto più impegnativo rispetto a quanto interpretato da lei in passato.

Ma nonostante il titolo centrato sul personaggio, guardando il film si ha come l’impressione che i veri protagonisti siano coloro che negli anni hanno plasmato il carattere di una povera ragazza custode di un grande talento, fino a trascinarla nel baratro.

Tonya è un film drammatico, divertente ed ispirato. Da vedere.

Rispondi