In maniera inaspettata Apple annuncia sul suo sito la disponibilità delle nuovissime Airpods Max

Da tempo si sapeva che Apple stesse progettando delle sue cuffie, un prodotto che sembrava dover prendere il nome di Airpods Studio, ma dopo che era mancato il fatidico “one more thing” alla presentazione di iPhone 12, le notizie in merito erano andate scemando… fino ad oggi.

Apple ha infatti pubblicato sul suo sito tutte le informazioni per poter acquistare il suo nuovo fiore all’occhiello: Apple Airpods Max.

Si tratta di cuffie over-ear con padiglioni traspiranti ed equipaggiati ciascuno di chip H1 per migliorare l’esperienza sonora.

Si tratta di cuffie con cancellazione attiva del rumore che permettono con una singola pressione del pulsante di attivare la funzione “modalità trasparenza” che permette di ascoltare i suoni che ci circondano e quindi di non isolarci.

Su uno dei padiglioni troviamo un elemento molto familiare agli utenti Apple, ovvero una corona simile nell’apparenza a quella di Apple Watch, e permette la selezione del volume nonchè il play/pausa, salto brano e ricezione delle chiamate e per finire l’attivazione di Siri.

Trattandosi di un prodotto Apple, uno degli aspetti da non sottovalutare è la sua perfetta integrazione con i prodotti del brand, ma a questa comodità come di consueto corrisponde un costo di accesso non trascurabile: 629 Euro.

E Apple deve vedersela con antagonisti molto seri e che da anni hanno dominato questo settore, come ha fatto Sony con il suo modello top di gamma giunto alla quarta versione.

Articolo precedenteSamsung Galaxy S21 si avvicina: ecco i primi video ufficiali
Articolo successivoNeflix disponibile sui dispositivi Echo Show
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.

Rispondi