domenica, 26 Maggio 2024
HomeMobileAppleApple Wallet mostra il saldo del conto corrente bancario (per ora solo...

Apple Wallet mostra il saldo del conto corrente bancario (per ora solo in UK)

Potrebbe essere l’inizio per Apple di nuovi servizi bancari in UK

Apple ha silenziosamente lanciato in versione beta una nuova funzione di Wallet per iPhone che permette agli utenti nel Regno Unito di vedere il saldo attuale del loro conto, insieme ai depositi e ai pagamenti recenti, come riportato da 9to5Mac.

La funzione è alimentata dall’API Open Banking del Regno Unito e segue l’acquisizione da parte di Apple di Credit Kudos, un’azienda che utilizza l’Open Banking per fornire agli utenti una panoramica della loro situazione finanziaria e della loro affidabilità creditizia.

La nuova funzione, che mostra anche agli utenti i saldi dopo l’acquisto di qualcosa con Apple Pay, fa parte della versione beta per sviluppatori di iOS 17.1. Gli utenti devono prima autorizzarla tramite l’app Wallet, quindi autenticarsi utilizzando l’app o il sito web della propria banca.

Tutti i dati bancari saranno conservati strettamente sui dispositivi degli utenti e non sui server di Apple.

Le banche supportate nel lancio in versione beta includono Barclays, HSBC, Lloyds, RBS, Monzo e Starling.

L’aggiunta di Wallet è una rara funzione di Apple che debutta in un territorio al di fuori degli Stati Uniti. Apple non ha ancora reso disponibile la sua Apple Card nel Regno Unito, quindi attualmente risulta essere un player marginale nel Regno Unito.

Allo stesso tempo però l’acquisto di Credit Kudos le fornisce importanti collegamenti nell’ambito dell’Open Banking. L’API di questa azienda attinge alla piattaforma di open banking del Regno Unito per analizzare i dati dei conti bancari, con l’obiettivo di aiutare i fornitori di servizi bancari a prendere decisioni più rapide e migliori per le persone che cercano prestiti o altri servizi finanziari.

L’Open Banking, che obbliga le nove principali banche del Regno Unito a rilasciare i loro dati in una forma sicura e standardizzata, è unico per la regione e non esiste negli Stati Uniti (anche se il governo sta lavorando su di esso).

L’Europa ha introdotto un sistema simile chiamato PSD2 nel 2020. I due sono simili, quindi Apple potrebbe teoricamente portare le stesse funzioni in Europa, dove domina efficacemente i sistemi di pagamento basati su smartphone con Apple Wallet.

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

855FansMi piace
390FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,580IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI