lunedì, 26 Febbraio 2024
HomeIn evidenzaRecensione telecomando universale Philips Prestigo SRT 8215

Recensione telecomando universale Philips Prestigo SRT 8215

Il Philips Prestigo SRT8215 è un altro telecomando universale made in Philips molto diverso però dal modello SRT9320 già recensito diverso tempo fa. Le differenze tra i due telecomandi sono enormi, sia dal punto di vista hardware sia software e non ultimo anche nel prezzo.

A livello di rifiniture i due dispositivi sono identici, l’unica differenza la si nota nella ghiera rotonda che nel modello 8215 è cromata mentre nel 9320 è dello stesso colore degli altri pulsanti.

Il probabile intendo di Philips nel realizzare il modello SRT8215 è stato quello di contenere il prezzo finale che nel modello SRT9320 era piuttosto elevato, ecco come: innanzitutto troviamo un display touchscreen leggermente più piccolo, cosa che non intacca l’utilizzo finale in quanto il ricorso al display in questa versione sarà molto inferiore di quanto accade nel modello 9320, e questo per il fatto che l’SRT8215 è equipaggiato di un tastierino numerico per la selezione dei canali. L’altra grande differenza è la presenza di 3 pile alkaline di tipo AA ad alimentare il tutto al posto di una batteria al litio, questo purtroppo ha aumentato sensibilmente lo spessore del telecomando.

Anche a livello software però le differenze sono evidenti: mentre nel modello SRT9320 tutto avveniva sul telecomando senza alcun bisogno di ricorrere al PC (operazione necessaria solo in caso si volesse aggiornare la lista canali e/o dispositivi), nel modello SRT8215 la connessione al PC è obbligatoria… senza infatti il telecomando sarebbe inutilizzabile.

Occorre quindi installare il software originale Philips dal sito myprestigo.com e poi fare la prima sincronizzazione tramite la quale sarà possibile abbinare tutti i tuoi telecomandi e creare le attività preferite. Di base l’inserimento di un nuovo telecomando può avvenire in almeno 3 diversi modi:

  • il primo è quello di specificare tipo, marca e nome del dispositivo comandato e sperare che venga trovato all’interno del database;
  • in caso contrario si dovrà recuperare il telecomando da abbinare, porlo di fronte all’SRT8215 e premere il pulsante di accensione sperando che il software rilevi il segnale e quindi inizializzi la procedura di abbinamento dei pulsanti;
  • se anche questa modalità non funzionasse però non è ancora il momento di disperare perchè cliccando sulla scritta “non dispongo di un telecomando” è possibile iniziare il terzo step: scollegando il telecomando dal computer ci si posiziona di fronte al televisore o dispositivo (che deve essere acceso) e si continua a premere il pulsante di on/off fino a che il TV non si spegne, indicando quindi che la frequenza è stata individuata e a questo punto sarà possibile ricollegare il telecomando al PC.

In definitiva, avevo già espresso il mio apprezzamento per il modello SRT9320 e lo ribadisco anche per il modello SRT8215, le differenze hardware sono giustificate da un prezzo molto più accessibile, dato che stiamo parlando di un telecomando universale che su internet lo troviamo ad un prezzo che si aggira intorno ai 70 €, l’unica noia riguarda la totale dipendenza dal PC.

Di seguito ho inserito un video nel quale riassumo grosso modo le cose già dette qui, nel quale però potete vedere i due telecomandi uno di fronte all’altro per comprendere realmente tutte le differenze.

Il video

 

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 Commenti

  1. Visto che la differenza di prezzo non è poi così elevata, io consiglio sicuramente l’acquisto del 9320.

    P.S. Il tuo video come al solito mi ha fatto passare 10 minuti di allegria. A quanto pare sei ancora allergico al termine “MACRO” hahaha

  2. Salve, volevo sapere se avete informazioni se il modello srt8215 funziona con il decoder di fastweb, le ho provate tutte senza nessun risultato.. anche eseguendo la procedura manuale poi il telecomando non fuinziona. Per il resto mi ha riconosciuto tutti gli aparecchi di casa.. anche il condizionatore..
    grazie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

INDICE CONTENUTI ARTICOLO

CONTINUA A SEGUIRMI

854FansMi piace
392FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,460IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI