Whirlpool interactive kitchen

Al CES 2016 una delle presentazioni più interessanti per quanto riguarda elettrodomestici intelligenti e internet delle cose è stata la presentazione ovviamente in versione concept della cucina interattiva di Whirlpool che unisce ad un piano di cottura smart equipaggiato di particolari sensori una parete interattiva sulla quale grazie a dei proiettori vengono mostrate immagini relative alla ricetta che si sta preparando o altre informazioni come le e-mail ecc.

Le tazze ad esempio vengono riconosciute in automatico in quanto associate ad una singola persona e una volta poste sul piano cottura il latte o la bevanda al suo interno vengono riscaldati secondo dei parametri preimpostati da noi.

Un’altro concept presentato è un lavandino intelligente in grado di capire se sono stati lasciati piatti sporchi al suo interno e anche mentre non si è presenti provvede a sigillare il vano e pulire come se fosse una sorta di lavastoviglie, ma per vedere nel dettaglio di cosa stiamo parlando vi invito a vedere il video a seguire che è realizzato a 360°, quindi con il mouse potrete girarvi all’interno dell’ambiente oppure se lo vedete da smartphone basta che vi giriate su voi stessi.

Si tratta come detto di un concept e difficilmente vedremo alcosa di reale a breve, ma sognare non costa nulla!

Rispondi