atlas boston dynamics

Boston Dynamics ci aveva impressionato anni fa con Big Dog, ma vedere Atlas con sembianze umanoidi fa sicuramente molto più effetto.

Boston Dynamics è una società controllata da Google che negli anni si sta sempre più specializzando nell’ingegneria robotica e ora in un video ci mostra la versione 2016 del robot Atlas. Nel video è impressionante vedere come Atlas riesce a mantenere l’equilibrio su terreni sconnessi, aprire le porte di sicurezza e compiere operazioni più ordinarie come sollevare pacchi o seguirli quando vengono spostati.

Atlas è alimentato da un motore elettrico e si sposta grazie all’utilizzo di componenti idrauliche ma ovviamente per riuscire a fare quello che fa servono anche innumerevoli sensori e uno di questi è il rilevatore LIDAR, un impulso laser capace di determinare la distanza dagli oggetti che circondano Atlas.

atlas-boston-dynamics 2

La versione 2016 di Atlas è alta 175 cm e pesa 82 Kg, un bel passo avanti rispetto al modello precedente che era alto 190 cm ma pesava addirittura 156 Kg.

Con questo video Boston Dynamics ci mostra che il robot, così come siamo abituati ad immaginarlo, non solo è possibile ma probabilmente è molto più vicino di quanto non ci aspettassimo e una cosa è certa: se un domani Atlas dovesse anche acquisire una coscienza non vorrei essere nei panni dell’operatore che utilizza la mazza da hockey.

Atlas-Boston-Dynamics

Rispondi