E’ ormai ben delineata la tendenza che porterà in molto casi ad avere più GB di RAM sul proprio smartphone piuttosto che sul PC di casa

Xiaomi ha ufficializzato il nuovo Xiaomi Mi Mix 3: si tratta di una gamma molto importante per Xiaomi perchè da sempre si è contraddistinta per un design innovativo e anche in questo terzo modello non si smentisce.

Il display OLED da 6.39″ ha un incredibile rapporto schermo/scocca del 93,4% e frontalmente elimina la presenza della fotocamera tramite un meccanismo a slitta che ricorda in parte quanto video con Oppo Find X.

Tale meccanismo però non è meccanico bensì magnetico andando ad evitare l’ipotesi di aperture indesiderate e dando anche la possibilità di essere associato a delle azioni come la risposta ad una chiamata.

Specifiche tecniche Xiaomi Mi Mix 3

Le specifiche tecniche sono di tutto rispetto:

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 845 con GPU Adreno 630
  • Display: da 6,39 pollici OLED QHD+ con risoluzione di 1080 x 2340 pixel, 19,5:9 con rapporto schermo/scoscca del 93,4%, 600 nit
  • Memoria RAM: 6/8/10 GB di RAM LPDDR4X
  • Memoria interna: 128/256 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore: sensore Sony IMX363 da 12MP f/1.8, pixel da 1,4 micron con Dual Pixel Autofocus e fotocamera secondaria sempre da 12MP ma f/2.4 e zoom ottico con OIS.
  • Fotocamera frontale: sensore Sony IMX576 da 24MP più una secondaria da 2MP megapixel
  • Funzionalità: sblocco facciale 3D Face Unlock, lettore impronte posteriore
  • Connettività: 4G/VoLTE, 5G ma solo a partire dal primo trimestre 2019, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, USB Type-C, dual SIM
  • Batteria: 3.200 mAh, ricarica rapida wireless e ricarica rapida cablata
  • Sistema operativo: Android 8.1 Oreo MIUI 10
  • Colorazioni: Jade Green, Sapphire Blue e Onyx Black

Si tratta del primo smartphone presentato fisicamente che è compatibile con le reti 5G: anche altri brand hanno annunciato modelli compatibili ma o tramite moduli come nel caso di Motorola o semplicemente dicendo “arriverà nel 2019”. Certo che nel caso di Mi Mix 3 la compatibilità dello smartphone ci sarà solo a partire dal primo trimestre 2019, ma lo smartphone c’è già oggi.

Ben 10 GB di RAM, ma solo in Cina

Un altro punto molto discusso di questo smartphone riguarda la presenza di ben 10 GB di RAM nel modello più completo: sono davvero tanti, al punto che ci sarà sicuramente qualcuno che sul proprio portatile o computer di casa ne monta di meno. Serviranno davvero? Intanto mettiamoceli… ma il modello con 10 GB sarà comunque disponibile solo sul mercato cinese.

Comparto foto all’altezza

Per quanto riguarda la fotocamera, o per meglio dire LE fotocamere, il Mi Mix 3 ha ricevuto un punteggio di 103 punti sul sito DxOMark per cui si tratta indubbiamente di uno smartphone interessante anche dal punto di vista fotografico.

Va ricordato infatti che dispone di registrazione filmati in 4K a 60fps e slow motion a 960fps.

Prezzi e disponibilità

Si parte da circa 415 Euro (facendo una semplice conversione di valuta) per la versione base con 6GB di RAM e 128GB di memoria fino ad arrivare a 630 Euro circa per la 10+256.

In Cina è già preordinabile mentre non si hanno notizie, almeno per il momento, in merito al mercato europeo / italiano.

Rispondi