Oppo si amplia e dopo l’innovativo Find X arriva anche il modello RX17 Pro

Il nuovo Oppo RX17 Pro è uno smartphone di gamma media con display AMLED da 6.4″ protetto da Gorilla Glass 6 e processore Snapdragon 710. La memoria è invece in configurazione 6+128 GB non espandibile.

Integra il sistema di ricarica SuperVooc a 10V 5A che permette di ricarica lo smartphone fino al 100% in soli 35 minuti, una batteria che si attesta sui 3700 mAh.

Molta cura nel design: il rimando a OnePlus 6T è d’obbligo dato che incorpora lo stesso notch in stile Waterdrop, ma anche le colorazioni sono quanto meno originali.

Focus sulla fotocamera

Molta attenzione è stata riposta nel comparto fotografico con un sensore principale Sony IMX362 da 12 megapixel con tecnologia dual-pixel per migliorare la messa a fuoco mentre la seconda è da 20 megapixel con apertura f/2.6.

La funzione più interessante è denominata Smart Aperture e permette di variare l’apertura del diaframma tra f/1.5 e f/2.0 basandosi sulla quantità di luce presente.

Inoltre il sensore principale è dotato di stabilizzazione ottica dell’immagine.

La fotocamera frontale è invece un modulo da 25 megapixel f/2.0 con supporto real-time HDR.

Altro focus, che è un po’ il trend di questo 2018, va agli scatti notturni con la presenza di una AI Ultra-clear Engine che si occupa appunto di migliorare tali foto e di riconoscere 23 tipi di scene miste.

Prezzo e disponibilità

Il prezzo ufficiale è di 599 Euro con disponibilità a partire dal 16 novembre.

Il dubbio in merito riguarda la sua contrapposizione con il nuovo OnePlus 6T: molto simile nel design e di hardware sostanzialmente migliore seppur con qualche differenza, ma con un prezzo base leggermente inferiore ed aggiornamenti software costanti.

Rispondi