domenica, 14 Aprile 2024
HomeIn evidenzaOnePlus 9 PRO: inizia l'era Hasselblad

OnePlus 9 PRO: inizia l’era Hasselblad

OnePlus ha ufficializzato da poco i nuovi OnePlus 9 e Oneplus 9 PRO, i quali vantano una importante collaborazione con il brand noto nella fotografia professionale

OnePlus 9 PRO è uno smartphone che sulla carta mantiene quello che è sempre stato il carattere distintivo del suo top di gamma ovvero la velocità: partendo dal processore Snapdragon 888 al display da 120 Hz per finire con il sistema di ricarica Warp Charge 65T e Warp Charge 50 Wireless che permettono tempi di ricarica veramente rapidi, tutto sembra andare a favore di prestazioni elevate nell’utilizzo quotidiano.

Ma la vera novità di quest’anno la vediamo incisa sul retro: quel marchio “Hasselblad” ricorda in un certo senso la collaborazione avviata ormai anni fa tra Huawei e Leica, che sebbene inizialmente fu additata come un’iniziativa di marketing con il passare degli anni hanno portato Huawei a sviluppare il miglior smartphone sotto il profilo foto.

Ed in un certo senso auguro a OnePlus che tale partnership possa portare allo stesso successo. Tale collaborazione prevede una rigorosa calibrazione dei sensori per una riproduzione fedele dei colori.

Il sensore principale è un Sony IMX789 da 48 MP 1/1,4″ con RAW a 12-bit, doppio ISO nativo e DOL-HDR

Sotto di lui è invece posizionata l’ottica ultra grandangolare (e macro 4cm) da 50MP con sensore Sony IMX766 da 1/1,56″ e distorsione ai bordi ridotta all’1%.

Il tele da 8MP ha uno zoom 3,3x con OIS, mentre la quarta fotocamera è monocromatica e viene impiegata per fornire più dettagli alle foto in bianco e nero ed aggiungere l’effetto tilt-shift.

Nei video si potranno avere riprese 4K a 120fps e 8K a 30fps, con Digital Overlap HDR e time-lapse anche con l’ultra-grandangolo, così come gli strumenti per lo scatto manuale sviluppati ancora una volta in stretta collaborazione con Hasselblad.

Prezzi in rialzo

Purtroppo la nota dolente è che ancora una volta i prezzi di OnePlus vanno in rialzo. La mancanza dell’espandibilità della memoria fa si che il modello più appetibile sia quello con configurazione 12+256 GB il quale vede un prezzo di listino pari a 999 Euro. Davvero tanti per come si è abituati a pensare la filosofia di “flagship killer” che ci ha inculcato l’azienda nei suoi primi anni e che vede scipparsi il ruolo da POCO con il nuovo POCO F3.

Specifiche tecniche OnePlus 9 PRO

  • display: Fluid Display 2.0 LTPO OLED da 6,7″ QHD+, 525ppi, 20,1:9, refresh rate fino a 120Hz con regolazione automatica, Hyper Touch 360Hz, luminosità picco 1.300nit, profondità colore nativa 10 bit, HDR10+, MEMC, regolazione automatica temperatura di colore, rilevamento luce ambientale anteriore e posteriore, JNCD<1,0, Corning Gorilla Glass
  • processore: Qualcomm Snapdragon 888 con modem integrato X60 5G
  • memoria integrata, non espandibile:
    • 8/12GB LPDDR5
    • 128/256GB UFS 3.1
  • connettività /reti: 5G SA/NSA, WiFi 6, Bluetooth 5.2, USB-C, NFC, GPS dual band, Glonass, Galileo dual band, Beidou
  • impianto audio: 2 speaker compatibilità con standard Dolby Atmos
  • sensore delle impronte digitali: integrato nel display
  • certificazione: IP68
  • fotocamere:
    • anteriore: 16MP Sony IMX471, pixel da 1um, EIS, FF, f/2,4
    • posteriori:
      • 48MP principale, sensore Sony IMX789 da 1/1,43″, pixel da 1,12um (2,24um 4-in-1), 2×2 on-chip lens, RAW 12-bit, doppio ISO nativo, DOL-HDR, OIS, EIS, 23mm eq., f/1,8
      • 50MP ultra grandangolare, sensore Sony IMX766 da 1/1,56″, 14mm eq., f/2,2, Freeform Lens per correzione luce in entrata per distorsione bordi limitata all’1%, foto macro con messa a fuoco fino a 4cm. Video time-lapse
      • 8MP tele, zoom 3,3x (77mm), pixel da 1um, f/2,4, OIS, zoom digitale 30x
      • 2MP monocromatica per tilt-shift e info aggiuntive per scatti in b/n
      • video fino 8K a 30fps, flash dual LED, PDAF
  • batteria: 4.500mAh con Warp Charge 65T (1-100% in 29 minuti) e Warp Charge 50 Wireless (1-100% in 43 minuti)
  • colorazioni disponibili: Morning Mist, Pine Green, Stellar Black
  • dimensioni e peso:
    • 163,2×73,6×8,7mm
    • 197 grammi
  • sistema operativo: OxygenOS basato su Android 11

Paolo Colombo
Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

CONTINUA A SEGUIRMI

855FansMi piace
394FollowerSegui
429FollowerSegui
247FollowerSegui
6,540IscrittiIscriviti

ULTIMI ARTICOLI