Asus ha presentato i suoi cavalli di battaglia riconfermando Zenfone 8 Flip ma dando spazio anche ad un top di gamma compatto: Zenfone 8

Asus introduce Zenfone 8, uno smartphone con display al di sotto dei 6″ che rompe gli schemi rispetto a quanto visto negli ultimi anni al punto da vedere il ritorno del jack 3.5 mm, la radio e la possibilità di registrare le chiamate grazie alla presenza di un dialer proprietario.

Lato foto Zenfone 8 integra le stesse fotocamere di Zenfone 7 e 7 Pro, ma questa volta sono supportate Qualcomm Spectra 580 con triplo ISP che permette un controllo e una gestione dei dati più importante.

Specifiche tecniche Zenfone 8

  • Display: 5.9″ (1080×2400) AMOLED con refresh a 120Hz, luminosità massima (picco) di 1100nits, HDR10+, GG Victus
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 888 (5nm)
  • Memorie: fino a 16GB di RAM LPDDR5 (fino a 6.400MB/s) / 256GB storage UFS 3.1
  • Fotocamere:
    • Principale – Sony IMX686 da 64MP, apertura F/1.8 e OIS
    • Grandangolare – Sony IMX363 da 12MP con Dual PD autofocus
    • Frontale – Sony IMX663 da 12MP con Dual PD autofocus
  • Connetività: Dual SIM dual-stanby, 5G SA/NSA, WiFi 6E, Bluetooth 5.2, NFC
  • Audio: Dual stereo speaker, jack audio da 3.5mm, triplo microfono, filtro per il vento e mic focus
  • Materiali: 3D curved glass / certificazione IP65 e IP68
  • Batteria: 4.000mAh con Quick Charge 4 e adattatore da 30W
  • Dimensioni e Peso: 148 x 68,5 x 8,9 mm / 169g
  • Colori: Obsidian Black e Horizon Silver

Cosa manca

Viste le specifiche 3 sono le cose di cui ad un primo sguardo si nota subito la mancanza: la memoria non èspandibile, manca la ricarica wireless ed infine un’ottica zoom.

Prezzi e disponibilità di Zenfone 8

Il listino ci parla di un prezzo di partenza di 699 euro in versione 8+128 GB che però per un periodo promozionare che durerà fino al 30 maggio scenderà a 619 euro. La variante più completa 16+256 GB invece avrà un prezzo di 819 euro.

Rispondi