miracolo_formiche

Ok, l’immagine l’ho messa pensando in cosa mi sto cacciando scrivendo questo articolo (ogni riferimento alle domande niubbe è voluto).

Risposta

Per cambiare il proprio IP ci sono diversi modi:

  • Disconnessione manuale della linea. Questa procedura è valida solo per chi non ha fastweb. E può avvenire in due modi…

Modo brutale, in puro stile Attila – flagello di Dio:

  1. tolgo l’alimentazione al modem/router
  2. stacco e riattacco il cavo dell’adsl

In maniera un pò più civilizzata invece:

  1. in caso di modem effettuo una disconnessione della linea via software, e poi mi ricollego come solito
  2. in caso di rounter, entro nelle impostazioni ed effettuo una disconnessione ed una successiva connessione alla rete ADSL. Vi ricordo che per entrare nelle impostazioni del proprio router basta aprire il browser e digitare l’indirizzo 192.168.1.1. In alcuni casi si ha accesso immediato, mentre in altri l’accesso è protetto da password, ed in questo caso se non l’avete mai impostata consultate il manuale delle istruzioni per scoprire quale sia.
  • Utilizzare un programma che cambia l’IP. Queste procedure possono sembrare difficili ma una volta impostato il browser, cambiando proxy cambierete IP
  • Utilizzare un proxy. Soluzione un pò troppo complessa, consiglio di cercare di risolvere con la soluzione precedente.

Per scoprire di più in merito al secondo punto proseguite.

Utilizzare un programma

La seconda soluzione si basa sull’utilizzo di un software che una volta attivato maschera il nostro IP reale e ne attribuisce uno falso.

Di software ne posso suggerire 2:

Proxy Shell Hide IP – il suo utilizzo è semplice, dopo averlo aperto clicchiamo sul pulsante a forma di pc ed attendiamo che compaia una P e sulla barra in alto la scritta Anonymous Mode(use only public proxies). A questo punto basterà attendere che nella taskbar in basso a destra appaia il messaggio con l’avviso che il programma sta funzionando e potrete iniziare a usare il programma!

Proxy Switcher – una volta installato seguite il tutorial che esce in automatico. C’è un tutorial sia per firefox che per explorer. I tutorial sono comunque raggiungibili dal menù Help del programma. Sono in inglese ma il procedimento è lo stesso. Se avete firefox3 per modificare le impostazioni del proxy andate su Opzioni > Avanzate > Rete cliccate su Impostazioni di Connessione, selezionate “configurazione manuale dei Proxy” e alla voce “Proxy http:” mettete “localhost” e nella porta metteteci 3128
Ora connettetevi ad un server dal proxy Switcher (con un ping basso) disponete per “response” i server… e fate doppio clic su uno di essi.
Una volta connessi al proxy ed impostato il browser, provate a vedere il vostro ip.
Se avete fatto tutto bene, riuscite ad usare il proxy col vostro browser dovreste. Se a questo punto avete sempre lo stesso IP di partenza vuol dire che avete sbagliato qualcosa.
Se non sapete il vostro ip reale andate al menu start di windows > esegui ed eseguite “cmd” senza le virgolette. Si apre il prompt del dos, scrivete “ipconfig” senza virgolette.
Il vostro ip reale è quello posto in corrispondenza con la voce “scheda PPP ecc.”

Come faccio a sapere qual’è il mio attuale indirizzo IP

Prima di tutto in questo caso c’è da distinguere tra l’IP reale e quello esterno, quello cioè con cui ci vedono gli altri (detto in maniera un pò sgrezza). Per quello reale basta eseguire il comando ipconfig così come spiegato poco fa, mentre per scoprire con quale IP siamo visti dalla rete basta andare sul sito: http://www.mioip.it

18 Commenti

  1. Alcune note:
    – non è detto che sconnettendo brutalmente il router, al riallineamento della ADSL il tuo IP cambi (potrebbe essere necessario fare trascorrere un po’ di tempo, anche ore)
    – l’IP del router potrebbe essere 192.168.1.1, non 192.161.1.1
    – Programmi e proxy anonimi (in particolare quelli gratis) non è detto che ti assicurino una mascheratura dell’IP al 100%. Il mio consiglio è quello di cercare di visualizzare il proprio IP su diversi siti che offrono il servizio (basta digitare “show my ip” su google e provarne un po’).
    – Molti siti con accesso protetto da password, si accorgono se in quel momento stai usando un proxy anonimo e non potrebbero farti entrare.

  2. si lo so che alcuni siti puoi cercare di fregarli ma saranno sempre più furbi di te, come ad esempio le TV americane che mostrano programmi visibili solo da chi abita nel continente americano, difficilmente riesci a fregarli.

    l’IP è una mia svista, ho sbagliato a digitare…correggo

  3. come sito per verificare il proprio IP suggerisco http://www.whatismyip.org/ che è molto geek ma anche molto pulito (se vogliamo caricare mioip.it da un cellulare perdiamo tempo e basta con tutta la pubblicità)

    quando alla disconnessione fisica del router, solitamente l’ip cambia istantaneamente…
    oppure non cambia proprio, come nel caso di fastweb (né quello interno, né quello esterno a fw)

  4. “quando alla disconnessione fisica del router, solitamente l’ip cambia istantaneamente…”

    Ribadisco che non è detto. Dipende dalle policy di timeout del provider.

  5. Scusate… io faccio tutto quello richiesto da proxy switcher ma quando voglio far partire un video ma megavideo non inizia e mi rileva “connection problem” .. come mai? oltretutto ho notato che mi cambia l’IP di Google Chrome e non quello di Internet Explorer o Firefox nonostante come brower predefinito abbia proprio Firefox..
    Qualcuno sa aiutarmi?

  6. mmm…innanzitutto, l’ip è quello del tuo PC e non quello del tuo browser, quindi se da Chrome te lo mostra cambiato allora devi averlo cambiato anche se vai in internet con un altro browser… (a meno che ci sia qualche incompatibilità con il programma ma non credo sia possibile)

  7. Mi auto-quoto

    “Molti siti con accesso protetto da password, si accorgono se in quel momento stai usando un proxy anonimo e non potrebbero farti entrare.”

  8. Il mio I.p. pare che sia fisso c’è un modo per cambiarlo senza che poi rimango anonima??? Cioè cambiare proprio identità!!!

  9. la domanda vi sembrera’ stupida forse non prettamente inerente … bazzico il mondo delle chat.. il mondo di IRC .. uso un client .. ricevo spesso minacce o presente tali da un paio di persone che dicono non solo di far arrivare bollette salatissime ( nn so come )ma che rimanendo connessi un tot di tempo possono risalire al codice sorgente e quindi far danni .. premettendo che fra gli utenti in questione nn c’è stato nessuno scambio di file ( msn dcc send .. insomma nessuno passaggio di file ) è possibile che accada???

  10. Per risponderti ti faccio un esempio:
    utilizzando messenger, se si ottiene risposta ad un messaggio da parte dell’interlocutore che si sta puntando, si può ottenere il suo indirizzo IP.
    Ottenuto questo sono davvero molte le cose che un malintenzionato potrebbe fare, ma il più delle volte i sedicenti hackers alle prime armi si limitano a fare scherzi tipo spegnere il computer o cose simili.
    Dubito fortemente poi che il primo “pirlotto” trovato in chat sia in grado di farti arrivare bollette salate.

    Il consiglio comunque è quello di interagire solo con persone conosciute, o quanto meno limitare il più possibile la dispersione di propri dati personali come e-mails e altro che potrebbero renderci vulnerabili.

    Qualora comunque non ti sentissi sicura, due enti a cui è possibile chiedere assistenza sono la polizia postate e delle comunicazioni e il GAT che è il gruppo anti frode informatica della guardia di finanza:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Polizia_postale_e_delle_comunicazioni

    http://it.wikipedia.org/wiki/Nucleo_speciale_frodi_telematiche

  11. Grazieeeeeeee !!! Sei stato chiarissimo. Premetto che il caso che ti ho sottoposto riguarda persone che non hanno avuto nessuno scambio dati quindi niente mail niente msn …
    solo botte e risposte in chat !!!!
    Grazie ancora ( anche per i link che mi hai lasciato )

Rispondi