domenica, 29 Gennaio 2023
HomemyTechnologyPhilips Consumer Lifestyle Event 2009: cronistoria della trasferta di Lisbona

Philips Consumer Lifestyle Event 2009: cronistoria della trasferta di Lisbona

Atterraggio a Lisbona
Atterraggio a Lisbona

Come ti avevo anticipato, due giorni fa sono partito per Lisbona su invito di Philips per partecipare alla presentazione della sua gamma di prodotti. Il viaggio è andato benissimo, e l’organizzazione dell’evento è stata molto precisa e puntuale. Le prime due giornate erano dedicate all’ambiente internet mentre le due successive alla stampa cartacea, ed ha accolto persone di differente nazionalità, anche da oltre oceano.

Dopo il break trovate la cronistoria delle due giornate.

Il primo giorno è stato di ambientazione e familiarizzazione con la location di Penhalonga, in parole povere: totale relax, condito con partitella a Nintendo Wii, cena e una chiacchierata fino a tarda ora. Una nota particolare va rivolta alla cena, tenutasi in un ristorante all’interno del complesso, in un ambiene di design e minimalista, ma con un gioco di colori e ambientazioni molto gradevole. Quando dicevo minimalista intendevo dal punto di vista delle portate, in quanto quello che si riteneva essere una serie di assaggini come starters si è poi scoperto essere la cena vera e propria, completate da un paio di mini portate calde. Nel complesso ho apprezzato tutta questa serie di assaggini, in particolare il maialino cubico, almeno non mi diranno che mi son messo “all’ingrasso”.

lisbona_philips_008lisbona_philips_009lisbona_philips_010

lisbona_philips_012lisbona_philips_011

lisbona_philips_007
La compagine italiana. Da sinistra: io, Roberto Colombo di Hardware Upgrade, Andrea Ferrario di Tom’s Hardware, Caterina Galietti di Philips e Giovanni Barbieri di Giovy’s Blog. La foto è decisamente sfocata, non vogliatemi male, come vedete non è opera mia.

lisbona_philips_006lisbona_philips_005lisbona_philips_003

lisbona_philips_002lisbona_philips_001

Il secondo giorno invece è stato differenziato in modo che nella mattinata si tenessero degli speaks di presentazione e approfondimento del punto di vista Philips per quanto riguarda i prodotti, l’importanza del design, e dei messaggi che il marchio ritiene importanti:

  • people centric, ovvero creare valore per le persone partendo da un’attenta valutazione della sua clientela e le sue esigenze;
  • il motto “sense and semplicity” che regola lo scopo di tutto quello che viene realizzato dal marchio;
  • l’importanza del digital content, alla ricerca di nuovi modi attraverso cui comunicare il proprio messaggio;
  • il concetto del “green“, che sta assumento sempre più importanza anche per altri marchi, ovvero il rispetto per l’ambiente che si concretizza (per quanto riguarda Philips) per esempio attraverso l’eliminazione dei libretti d’istruzione per le televisioni, le quali lo integreranno al loro interno tramite menù approfonditi; e la realizzazione di alcuni prodotti tramite l’ottimizzazione dei materiali riciclabili.

lisbona_philips_014lisbona_philips_013lisbona_philips_015

lisbona_philips_016

Nel pomeriggio invece, dopo aver festeggiato il mio compleanno con una torta (grazie ancora), si sono tenuti dei workshops durante i quali sono stati presentati i prodotti e ci è stata data la possibilità di vederli e provarli da vicino.

Nel corso della prossima settimana (giusto il tempo di ordinare ed elaborare il materiale dato che ci sono diversi contenuti audio-video) ti presenterò quelli che sono i principali prodotti di gamma e quelli che mi hanno colpito maggiormente. In particolare seguirò il seguente ordine:

  1. television
  2. audio, video, multimedia e periferiche di controllo
  3. cura dell’igene orale
  4. linea cucina
  5. cura dei capelli
  6. linea AVENT, dedicata ai neonati
  7. relationship care, qui farò solo un breve accenno in quanto è una linea che non arriverà in italia. Si tratta di un paio di prodotti per massaggi intimi di coppia. Avrei anche un video molto divertente ma che purtroppo rimarrà sul mio hard-disk.

E’ quasi superfluo dire che il prodotto principale che aspettavo di vedere era la nuova TV 21:9, la quale mi ha decisamente impressionato. Ma le sorprese sono arrivate soprattutto dal settore audio video per la casa che offre diversi prodotti interessanti, e dal “Prestigo: il telecomando figo” (ok questa me la sono inventata io al momento, e mi dichiaro detentore dei diritti d’autore!). Infine anche alcuni prodotti per la cucina mi hanno colpito, uno su tutti il frullatore.

Per concludere, vi consiglio di tornare nei prossimi giorni per gli approfondimenti. Ora colgo l’occasione per ringrazie e salutare Caterina, Amelia, Roberto, Andrea, Giovy…e ovviamente Philips.

In attesa dei vari video relativi ai prodotti, per i curiosi ecco com’era la camera dell’Hotel, notare la farcitura di prodotti Philips, tra cui la Wake-up light…subito provata.

Ecco ora una lista di alcuni degli stranieri presenti all’evento, divisi per Paese.

Belgio

Brasile

Francia

Germania

Netherlands

Sweden

UK

USA

Paolo Colombohttps://www.mytechnology.eu
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.
ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

8 COMMENTS

  1. Ti annuncio che prenderò in prestito sia la frase: “Prestigo: il telecomando figo” che la lista linkata degli intervenuti… 😛

    Anyway, è stata davvero una bella esperienza… e tornare qui, al freddo, è stato un trauma.

    Spero di riuscire a scrivere entro lunedì il mio post al riguardo… 🙂

Rispondi

- Advertisment -

CONTINUA A SEGUIRMI

857FansLike
292FollowersFollow
253FollowersFollow
6,050SubscribersSubscribe

ULTIMI ARTICOLI