teslamodelslive_34

Prezzo: 49.900 $

In realtà il modello S non sarebbe il primo esemplare di auto elettrica, in quanto Tesla già in passato ci aveva presentato la Roadster, la quale però puntava più a stupire che ad invogliare ed era prodotta più per testare le capacità dell’auto elettrica che per la vendita…ed il suo prezzo non era adatto a tutte le tasche.

Il modello S invece punta decisamente ad ampliare il suo bacino d’utenza, puntado su un prezzo che invoglierà molte più persone e ad un design esterno ed interno decisamente innovativo. Inoltre sarà prodotta in massa a partire dal terzo trimestre del 2011, puntando alla produzione di 20.000 esemplari nel corso del primo anno.

Per quanto riguarda l’esterno, l’auto è equipaggiata di fari al neon e LED oltre che alla tecnologia “smart-key power”. Interiormente invece la plancia è dominata da un ampio display touchscreen da ben 17″.

La batteria, che è il cuore pulsante di quest’auto, sarà disponibile in 3 versioni in base ai km che si vorranno percorrere con una singola carica: 257 km, 370 km e 482 km.

Collegata ad una presa di corrente a 220V, la batteria dovrebbe essere in grado di ricaricarsi in un tempo massimo di 4 ore, con l’opzione della carica rapida della durata di 45 minuti. Inoltre le batterie dovrebbero essere intercambiabili in un tempo massimo di 8 minuti.

Le prestazioni sono di tutto rispetto: da 0 a 60 miglia orarie in 5.6 secondi, e per chi non si accontenta è prevista una versione sportiva in grado di scendere sotto i 5 secondi.

Dopo il break trovate tutte le foto.

Aggiungo, l’auto sarà equipaggiata di connettività 3G e freni Brembo, mentre la velocità massima sarà di circa 193 km/h (120 miglia/h)

[Via | Autobloggreen]

3 Commenti

  1. Assomiglia un po troppo ad un incrocio tra una Maserati Granturismo e una Aston Martin però è bellina… Peccato che sia elettrica!

Rispondi