In questi giorni si è tenuto un importante evento organizzato da Google, durante il quale ha presentato le principali novità che riguardano principalmente il suo software Android. A parte tutta una serie di ottimizzazioni che come di consuetono portano ad una maggior velocità del sistema, Google ha presentato la versione 2.2 di Android nota come “Froyo” che al contrario dell”Apple iPhone ha puntato molto (anche grazie ad Adobe la quale ormai ha il dente avvelenato) sulla sua piena compatibilità con Flash e Adobe Air. Un’altra novità che riguarda sempre l’ambito browser è che a detta di Google Froyo possiede il browser per telefonini più veloce che sia stato sviluppato fino ad ora, frutto anche dell’implementazione del motore V8 JavaScript utilizzato anche in Chrome.

Il WiFi tethering sarà abilitato, cosa che consentirà di sfruttare la connessione del telefonino in abbinamento con altri dispositivi quali notebook ecc., ma cosa più importante il telefonino potrà essere utilizzato anche come hotspot in modo da connettersi in maniera simultanea con più computers. Ci sono fino a 20 nuove funzioni dedicate alle aziende che permetteranno una miglior sincronizzazione e backup dei dati e nuove API che potenzieranno il versante del multitasking. Infine sarà possibile integrare il Google maps che usi sul PC con la versione per Android in modo da condividere le indicazioni stradali e altro.

Articolo precedenteUna ricerca svela le brutte abitudini dei guidatori
Articolo successivoArriva Google TV: funziona tramite Android e Flash. Sony, Logitech e Intel in pole position!
Classe '81, appassionato di tecnologia e internet. Dal 29 marzo 2007 scrive quotidianamente con passione sul suo blog www.mytechnology.eu | .it articoli inerenti queste due tematiche. Ha una bellissima moglie e due figli adorabili, e passa le nottate scrivendo articoli e giocando online con i membri del clan EraseR che conosce da ben 20 anni.

Rispondi