sony z5

La prossima settimana in concomitanza con IFA 2015 di Berlino, assisteremo a due presentazioni piuttosto interessanti per quanto riguarda il mercato degli smartphone: Sony arriverà con il nuovo Xperia Z5 spalmato su 3 varianti mentre Apple ha ufficializzato l’arrivo del nuovo iPhone 6S.

Nuovi Sony Xperia Z5

Xperia-Z5-Press_1-640x451

Il 2 settembre Sony presenterà lo Z5, che ha deciso di suddividerlo in 3 varianti che andranno ad accontentare i gusti di tutti:

  • Xperia Z5 compact, con display da 4.6″ e risoluzione 720p
  • Xperia Z5, display da 5.2″ a 1080p
  • Xperia Z5 4K, display da 5.5″ con risoluzione 2160p e una densità di pixel pari a 800ppi, qualcosa di mai visto prima che la maggior parte critica come un semplice esercizio di stile utile soltanto a drenare batteria.

Xperia-Z5-Press_3-640x451

Il resto delle specifiche invece sono le medesime, anche per il modello mini che come di consueto Sony non propone in una versione depotenziata (come avviene invece con Samsung ad esempio).

Abbiamo quindi processore Snapdragon 810, 3 GB di RAM, 32 GB di memoria ma soprattutto una fotocamera da 23 megapixel EXMOR RS 1/2.2″ con lenti Zeiss ed equipaggiata di stabilizzatore ottico e autofocus ibrido. Inoltre sembra che Sony abbia posizionato un lettore di impronte digitali sulla cornice laterale sotto il pulsante di accensione: soluzione piuttosto inconsueta ma che potrebbe comunque piacere e che potrebbe dare maggior risalto al profilo in alluminio.

Nuovo Apple iPhone 6S

force-touch

Si sa invece poco riguardo al nuovo iPhone 6S, a livello di design secondo la tradizione dovrebbe cambiare poco o niente, ma ci potrebbe essere qualche aggiunta interessante a livello hardware come il Force Touch posizionato sotto il display che in base al tipo di pressione esercitata fa corrispondere una determinata azione, e questo potrebbe dare vita ad un nuovo tipo di interazione con il telefono per velocizzare scorciatoie e menù a comparsa; inoltre la fotocamera potrebbe essere una 12 megapixel con la possibilità di registrare video in 4K.

Inoltre potrebbe introdurre i wallpaper animati così come avviene sul suo Apple Watch e questo ed altro ancora lo scopriremo il 9 settembre. Quella che sembra invece ormai esclusa è la possibilità di vedere presentato un ipotetico iPhone 6C.

Rispondi